Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Perugia-Cosenza, la vigilia di Alvini: "È uno scontro diretto e mi interessa il risultato"

Il tecnico biancorosso aspetta i calabresi al Curi: "Conosco Zaffaroni ed è un ottimo allenatore, sarà difficile ma dalla squadra mi aspetto passi avanti. Matos? È forte. E ci sarà anche De Luca"

"È uno scontro diretto e va gestita bene". Così Massimiliano Alvini presenta la sfida al Curi contro il Cosenza: "UNa partita da leggere con intelligenza - dice il tecnico del Perugia alla vigilia - sapendo quando andare alti e quando aspettare. È una gara importante e mi interessa il risultato".

VIDEO Perugia-Cosenza, la conferenza di Alvini alla vigilia "È uno scontro diretto"

Un'avversaria, la squadra costruita dall'ex diesse perugino Roberto Goretti, da non sottovalutare: "Conosco bene Zaffaroni ed è un ottimo allenatore. Sarà dura ma dalla squadra mi aspetto passi avanti e miglioramenti in quello su cui lavoriamo".

Serie B, Perugia-Cosenza: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

Out gli infortunati Dell'Orco (che rischia di saltare diverse partite) e Bianchimano, tra i convocati ci sarà il nuovo centravanti De Luca: "Sta meglio e farà parte del gruppo". Ancora rimandato poi il debutto da titolare di Matos: "È arrivato che non era al top della condizione ma è cresciuto. A Frosinone ha già giocato mezz'ora e anche domani entrerà a gara in corso, è forte e siamo contenti di averlo con noi. SOno sicuro che farà un grande percorso qui a Perugia".

GRIFONERIE Si intravede l’identikit del Grifo ma Alvini ha ancora da lavorare

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia-Cosenza, la vigilia di Alvini: "È uno scontro diretto e mi interessa il risultato"

PerugiaToday è in caricamento