rotate-mobile
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie B, il Perugia e Santoro insieme fino al 2026

La società ha ufficializzato questo pomeriggio il rinnovo di contratto per altri tre anni con il centrocampista siciliano e cerca dunque di dare un segnale per il futuro

Non potrà giocare ad Ascoli ed è un vero peccato, ma Simone Santoro può trovare i motivi per sorridere. Il centrocampista siciliano resterà al Perugia fino almeno fino al termine della stagione 2025/26 ed è un traguardo che si è conquistato sul campo a suon di grandi prestazioni, ultima quella di sabato scorso nella quale ha realizzato il gol che ha sbloccato la situazione (una sorta di risarcimento morale dopo la colossale e vergognosa ingiustizia subita nel corso dei playoff della passata stagione, ma questa è un'altra storia). 

E' stato un avvio molto difficile quello di Santoro, costretto a saltare di fatto la preparazione estiva per via di un intervento chirurgico di ernia, e ha faticato poi a ritrovare la condizione, ovviamente al pari di tutta la squadra, ma una volta raggiunto l'intento è riuscito a tornare ai suoi livelli abituali dando un contributo determinante ai risultati di quest'ultimo periodo. La decisione della società, che cerca anche di dare un segnale per il futuro, non può che essere una diretta conseguenza di questo.

Di seguito la nota ufficiale del club di Pian Di Massiano:

"AC Perugia Calcio comunica di aver raggiunto un accordo per il prolungamento di contratto del giocatore Simone Santoro. Il centrocampista classe 1999 sarà biancorosso fino al 30 giugno 2026". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, il Perugia e Santoro insieme fino al 2026

PerugiaToday è in caricamento