rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Promozione, girone B: un rigore di Vittori salva il Guardea

Succede tutto nella ripresa. Amerina avanti con Tavoloni e pareggio dagli undici metri dei padroni di casa. Guardea primo insieme alla C4

GUARDEA: Barbabella, Schiaroli (Talomoni), Saccomanni An., Piscini (Bartolomei), Avola G., Marchini, Thiam (Giusti), Dominici, Vittori, Materazzo (Santolamazza), Santi (Saccomanni Al.). Allenatore: Avola

AMERINA: Miti, Turchi, Moscatelli, Mencarino (D'Ercole), Pinzaglia, Straminelli, Gelso, Bordoni, Paoletti (Miliacca), Rossi (Porcacchia), Tavoloni (Ciliani). Allenatore: Trotti

ARBITRO: Fora di Terni

RETI: 16' st Tavoloni, 32' st (rig.) Vittori

NOTE: Ammoniti: Piscini, Avola, Giusti, Santi, Gelso 

Ripresa piena di emozioni, con il botta e risposta tra Guardea e Amerina che fissa il pareggio finale. Al gol di Tavoloni ha risposto la capolista grazie a un rigore realizzato da Vittori. Il Guardea, così, può passare un'altra giornata da prima della classe, con la vetta della classifica condivisa insieme alla C4. I ragazzi di Avola non hanno avuto vita facile contro un'Amerina in un ottimo stato di forma, andati in vantaggio grazie a un altro gol del ritrovato Tavoloni e raggiunti solo da un penalty concesso per fallo di mano dal direttore di gara Fora. Bordoni e Tavoloni provano nella prima parte di gara a portare in avanti gli ospiti, ma Barbarella e una respinta di Avola dicono di no. La risposta del Guardea è nelle conclusioni di Vittori e Avola, entrambe respinte con i pugni da Miti. Inizia la ripresa, ed ecco il botta e risposta tra le due formazioni. Il primo squillo è degli ospiti: corner dell'Amerina, difesa del Guardea ferma e Tavoloni può siglare il primo gol. Il Guardea si rimbocca le maniche e dopo qualche minuto trova il pareggio. Rigore decretato da Fora, Vittori dagli undici metri non sbaglia. Un altro paio di occasioni per entrambe le squadre ma il risultato non cambia. Finisce 1-1. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, girone B: un rigore di Vittori salva il Guardea

PerugiaToday è in caricamento