Calcio

Promozione: la Tiberis strappa un col Castello, finisce 0-0

I padroni di casa all'attacco ma la difesa ospite regge fino al termine. Premiato Orecchiuto per le 133 gare in biancorosso

FC CASTELLO SANSECONDO: Rossi, Ascione, Gherman, Ganje (Baldi), Tifernati, Cignarini, M. Salis, Orecchiuto, Calderini (Ceccarini), Dini (Rocchini), Y. Salis. Allenatore: Della Monica

TIBERIS MACCHIE: Ceccarelli, Fotso, Shongo, Kajmaku, Casciari, Opara (Masini), Petruzzi, Ubaldi (Abdoulaye), Ameti (Clemente), Muca, Santini (Milleri). Allenatore: Rossi

ARBITRO: Checcaglini di Perugia

Finisce senza reti lo scontro tra il Castello e la Tiberis Macchie. I padroni di casa ci hanno provato fino alla fine ma il fortino eretto dagli ospiti ha retto fino al termine della gara. Prima della partita, il presidente del Castello Lucio Ciarabelli ha premiato Orecchiuto per le sue 133 partite con la maglia biancorossa. Un pareggio che permette alla Tiberis di portarsi a una sola lunghezza di distanza dalla salvezza, mentre sono due i punti persi dal Castello nei confronti delle prime tre posizioni in classifica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione: la Tiberis strappa un col Castello, finisce 0-0
PerugiaToday è in caricamento