rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Promozione, il Clitunno la ribalta con Boraschini e Conti

Vis Foligno avanti grazie alla reti di Baglioni. Poi si scatenano i padroni di casa, capaci di reagire e portare a casa i tre punti

CLITUNNO: Roani; Bonacci, Lucentini (Campana); Salvucci, Bucciarelli, Rosi; Gjinaj, Paci, Conti, Michele Rossi (De Rosa), Boraschini. (A disposizione: Mariani, Bastioli, Michele Sabatini, Leonardo Giusti, Sergio Rossi, Scarabottini, Davide Sabatini). Allenatore: Giusti

VIS FOLIGNO: Di Prisco; Ziarelli, Barbini; Di Rocco, Galligari (Kurriko), Burini; Iachettini, Poli (Maggiolini), Casini (Tomassetti), Baglioni, Appodia (Gradassi). (A disposizione: Moroncini, Tazza, Pinna, Olivanti, Moriconi). Allenatore: Rossi

ARBITRO: Matteo Bonifazi di Terni. (Assistenti: Alessio Proietti e Umberto Muzi di Terni)

RETI: 12’pt Baglioni (VF), 43’pt Boraschini (C), 39’st Conti (C)

NOTE: Ammoniti: De Rosa, Iacchettini, Burini

Nei minuti finali, ecco che Conti riesce a consegnare al Clitunno tre punti importanti firmando il definitivo 2-1 ai danni della Vis Foligno. Partita tesa, giocata bene da entrambe le formazioni ma risolta nella ripresa dai padroni di casa. Grazie alla vittoria, il Clitunno agguanta proprio la Vis a quota diciotto punti, mettendosi in scia della grande bagarre in cima al girone B. La Vis approccia meglio la gara, andando in vantaggio dopo dieci minuti di puro agonismo tra le due formazioni. Palla recuperata, verticalizzazione per Baglioni che supera Roani e deposita in fondo al sacco il vantaggio ospite. La Vis è ben messa in campo, anche se le il Clitunno riesce sempre a costruire la propria manovra offensiva. Così, qualche minuto prima dell’intervallo, Gjinaj per Boraschini e tutto da rifare per la Vis. Gli ospiti accusano un pò il colpo nella ripresa, eppure i minuti passano tra una occasione costruita da una parte e una risposta immediata dall'altra. Tutto fino agli ultimi concitati giri d'orologio. Gjinaj colpisce la traversa, preludio al sorpasso locale che avviene poco dopo. Ancora Gjinaj con una magia serve al volo Conti, l'attaccante fulmina l'uscita di Di Prisco con un pregevole tocco di esterno. Vantaggio Clitunno. Il fortino tiene fino al fischio finale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Clitunno la ribalta con Boraschini e Conti

PerugiaToday è in caricamento