rotate-mobile
Calcio Pian di Massiano

Playoff serie C, la corsa del Perugia termina con un'inutile vittoria a Carrara. Ai quarti ci vanno i toscani

I biancorossi chiudono a testa alta la stagione vincendo 2-1 al Dei Marmi ma non basta per passare il turno. A condannarli lo 0-2 del Curi. Ora una lunga estate per sperare di ridisegnare il futuro del club

Finisce così la partita e la stagione del Perugia, che ottiene una vittoria inutile a Carrara ed è costretto anche nella prossima stagione a disputare la serie C. Si può dire però che i biancorossi abbiano salutato i playoff a testa alta, imponendosi su un campo dove praticamente nessuno era riuscito a vincere. Ai quarti però, visto il 2-0 ottenuto al Curi, ci vanno gli apuani, che nell'arco dei 180' hanno meritato questo risultato. Alla società di Pian Di Massiano attendono lunghe riflessioni: occorrerà trovare una soluzione valida affinchè si possa ripartire con rinnovate ambizioni e ridare ambizioni ad una piazza evidentemente repressa. Grazie a tutti per aver seguito le nostre dirette con l'auspicio di ritrovarci nella prossima annata. E che naturalmente possa riservare maggiori soddisfazioni. 

93' Sylla si prende la soddisfazione di battere Bleve su cross di Polizzi. 1-2

concessi 3' di recupero

3' di recupero

85' ultimi due cambi per il Grifo: Giunti per Iannoni e Polizzi per Matos

75' nel Grifo esce Ricci entra Sylla

74' Cerretelli, Giannetti e Belloni subentrano nella Carrarese a Zuelli, Finotto e Panico

71' la punizione di Bartolomei viene alzata in angolo da Bleve. Ma è stato segnalato un fallo in attacco di Lewis

66' risponde la Carrarese con Della Latta e Grassini rispettivamente per Schiavi e Zanon

64' finisce la partita di Vasquez e Kouan: gli subentrano rispettivamente Seghetti e Torrasi

60' Panico tenta di approfittare di un batti e ribatti in area e carica il destro, palla che esce sul fondo

50' Schiavi atterra da dietro Ricci e si prende il giallo (ci poteva stare qualcosa di più a termini di regolamento). Analogo provvedimento a Mezzoni per comportamento non regolamentare

49' sul corner seguente la deviazione volante di Dell'Orco chiama Bleve ad un difficile intervento

48' tenta di farsi perdonare Kouan: il centrocampista si accentra in area e di sinistro trova una deviazione che stava per ingannare Bleve

Si riprende a giocare senza sostituzioni

Si chiude la prima frazione con le due squadre che vanno al riposo sull'1-1. Al Dei Marmi si è visto un Perugia più che dignitoso, che ha siglato il vantaggio con Lisi, salvo poi pagare l'ennesima ingenuità che è costata il pareggio degli apuani con Panico. I biancorossi si sono gettati generosamente in attacco riuscendo a creare un paio di recuperi senza però riuscire a modificare ulteriormente il risultato. E ora serviranno altri tre gol per passare il turno. A più tardi per la cronaca dei secondi 45'.

45' ammonito Lisi per fallo su Finotto a centrocampo

1' di recupero

44' cross di Lisi e colpo di testa di Ricci da buona posizione, Bleve blocca centralmente

43' sussulto del Perugia: su azione d'angolo sponda aerea di Lewis per il colpo di testa all'indietro di Vasquez che chiama Bleve ad un difficile intervento

36' ancora un errore del Grifo che lancia Panico il cui tiro cross non trova compagni liberi

30' pareggio quasi immediato della Carrarese: un grossolano errore in impostazione di Kouan mette in condizione Finotto di servire Panico che non perdona. 1-1 e strada che si fa sempre più in salita

24' PERUGIA IN VANTAGGIO! Al termine di un'azione elaborata un rasoterra di Lisi da posizione defilara filtra tra una selva di gambe e batte Bleve

19' ancora un tiro dal limite, stavoltaa giro di sinistro di Palmieri, con palla che esce non di molto a lato

18' il tiro da lontano di Mezzoni non ha particolari pretese

16' conclusione dal limite di Palmieri che sorvola di poco la traversa

11' Adamonis respinge una conclusione di Panico, palla a Finotto che mette dentro. Gol annullato per fuorigioco, confermato anche dal check del var

8' Palmieri prova a risolvere una mischia nell'area avversaria, la difesa biancorossa riesce a cavarsela

Partiti

Le formazioni ufficiali

CARRARESE (3-4-2-1): Bleve; Illanes, Di Gennaro, Coppolaro; Zanon, Zuelli, Schiavi, Cicconi; Palmieri, Panico; Finotto. A disp. Mazzini, Tampucci, Imperiale, Belloni, Boli, Cerretelli, Grassini, Della Latta, Capezzi, Sansaro, Morosini, Giannetti. All. Calabro

PERUGIA (3-4-2-1): Adamonis; Mezzoni, Lewis, Dell’Orco; Iannoni, Bartolomei, Kouan, Lisi; Ricci, Matos; Vazquez. A disp. Abibi, Vulikic, Angella, Souaré, Bozzolan, Cudrig, Torrasi, Giunti, Agosti, Bezziccheri, Polizzi, Seghetti, Sylla. All. Formisano

Come era prevedibile il Grifo si schiera con una formazione super offensiva. Ricci e Matos assistono Vasquez, mentre nei quattro di centrocampo Iannoni gioca a destra permettendo a Mezzoni di scalare in difesa. Calabro schiera invece Coppolaro al posto di Imperiale mentre Palmieri e Panico fungono da trequartisti alle spalle di Finotto. 

Serve un miracolo

Si riparte e palla al centro. Però con uno svantaggio non da poco. E' il giorno del ritorno del primo turno della fase nazionale dei playoff ed il Perugia dovrà compiere un vero miracolo: quello di rimontare due gol ad una Carrarrese che nel corso della stagione ha mostrato tutta la sua solidità ed identità. 

Al Curi gli apuani hanno vinto per 2-0 e ai biancorossi servirà, senza poter contare sull'appendice dei supplementari, una vittoria con tre gol di scarto. Sembra una mission impossibile, ma è obbligatorio provarci o quantomeno congedarsi da questa tribolata stagione con dignità. 

Antonio Calabro non avrà a disposizione ancora il centravanti Alessandro Capello, costretto a rimanere ai box e confermerà il 3-4-2-1. Cambierà qualche interprete: Palmieri e Panico potrebbero essere i due trequartisti alle spalle di Giannetti.

Formisano dovrà fare a meno come previsto di Yeferson Paz e Damiano Cancellieri, mentre è convocato, probabilmente per onor di firma, Gabriele Angella. Probabile uno schieramento super offensivo con Seghetti, Vasquez e Matos davanti.

Perugia Today garantirà la diretta in tempo reale dell'incontro a partire dalle ore 20:30 e a seguire commenti ed interviste dallo stadio Dei Marmi.

Le probabili formazioni

Carrarese (3-4-2-1): Bleve; Coppolaro, Di Gennaro, Imperiale; Zanon, Zuelli, Schiavi, Cicconi; Palmieri, Panico; Giannetti. A disp. Mazzini, Tampucci, Illanes, Belloni, Boli, Cerretelli, Grassini, Della Latta, Capezzi, Sansaro, Finotto, Morosini. All. Calabro

Perugia (3-4-3): Adamonis; Mezzoni, Lewis, Dell’Orco; Cudrig, Iannoni, Kouan, Lisi; Seghetti, Vazquez, Matos. A disp. Abibi, Vulikic, Angella, Souaré, Bozzolan, Bartolomei, Torrasi, Giunti, Agosti, Bezziccheri, Polizzi, Ricci, Sylla. All. Formisano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff serie C, la corsa del Perugia termina con un'inutile vittoria a Carrara. Ai quarti ci vanno i toscani

PerugiaToday è in caricamento