rotate-mobile
Calcio Pian di Massiano

Playoff serie C, il Perugia inizia con il piede sbagliato le fasi nazionali: la Carrarese espugna il Curi e vede la qualificazione

Il match si mette subito male con il gol di Zanon, che favorisce nettamente gli ospiti, abili ad infliggere il colpo del ko ad inizio ripresa. I biancorossi, che ora devono vincere con tre gol di scarto in trasferta, restano a secco per la terza partita consecutiva

Triplice fischio dell'arbitro. Il Perugia inizia decisamente con il piede sbagliato le fasi nazionali facendosi battere per 2-0 in casa dalla Carrarese nel match di andata. Il che significa che sabato prossimo, nel secondo round, sarà necessario vincere con tre gol di scarto, ovvero scalare una montagna ripidissima. Gli ospiti hanno giocato la partita che avevano preparato, trovando il vantaggio dopo soli 2' con Zanon, bravo ad indovinare il tiro della domenica, riuscendo a contenere gli attacchi dei Grifoni, pericolosi solo con tiri dalla distanza, e infliggendo il colpo del ko in avvio di ripresa con Cicconi per poi congelare infine il risultato. Non è mancata la buona volontà nei biancorossi, ma ancora una volta hanno peccato di incisività davanti, non riuscendo a trovare la via del gol per la terza partita consecutiva. E di questo passo si fa davvero dura. Grazie a tutti per aver seguito la nostra diretta e al prossimo incontro. 

concessi 4' di recupero

85' replica dalla parte opposta Vasquez, Bleve si oppone bene

84' Panico tenta il tiro a giro, palla fuori di un soffio

83' nel Perugia c'è Polizzi per Kouan. Potrebbe essere stata l'ultima al Curi con la maglia biancorossa per l'ivoriano

82' ammonito Kouan per gioco scorretto

80' tre sostituzioni nella Carrarese: Coppolaro per Illanes, Grassini per Zanon, Belloni per Cicconi

75' nella Carrarese c'è Palmieri al posto di Della Latta

70' nel Perugia c'è Vasquez per Sylla

69' esce nella Carrarese Capezzi entra Zuelli

68' cross di Imperiale, prova la torsione Panico ma la palla esce di un soffio

66' Finotto prova a sfruttare un errore difensivo avversario ma il suo diagonale è troppo centrale e Adamonis può bloccare

63' nel Perugia entrano Matos e Torrasi rispettivamente per Cudrig e Bartolomei

62' un colpo di testa quasi dal fondo di Della Latta impegna severamente Adamonis

61' Finotto si gira in area ma viene rimpallato al momento della conclusione

50' raddoppio della Carrarese: Di Gennaro gira piuttosto facilmente di testa in rete un cross preciso di Finotto. 0-2 e match che si mette ancora più in salita per il Grifo

47' destro di Bartolomei senza tante pretese

Si riprende con un cambio nelle fila del Perugia: resta negli spogliatoi Vulikic, al suo posto Lisi

Finisce così il primo tempo con il Perugia che rientra negli spogliatoi sotto di un gol e tra i fischi del proprio pubblico che invita i giocatori a tirare fuori gli attributi (oltre ai classici cori contro Santopadre). I biancorossi sono andati sotto dopo soli 2' grazie ad un eurogol di Zanon per poi tentare di reagire, rendendosi pericolosi con due conclusioni dalla distanza di Iannoni. Il match tuttavia resta apertissimo. A più tardi per la cronaca dei secondi 45'.

concessi 3' di recupero

43' conclusione di Bartolomei deviata sul fondo

41' ammonito Finotto per gioco falloso

35' Iannoni si desteggia e batte di destro, Bleve si allunga e respinge

33' cross di Cudrig, prova lo stacco Kouan con palla che si impenna e raggiunge le braccia di Bleve

26' esterno sinistro dal limite di Iannoni, palla che scheggia il palo e si perde sul fondo

10' reazione Grifo con un tiro cross di Cudrig bloccato a terra da Bleve

5' ancora apuani pericolosi: un cross teso di Zanon viene svirgolato in corner da Mezzoni che rischia il clamoroso autogol

3' Carrarese subito in vantaggio: un tiro scoccato dalla distanza da Zanon termina la corsa nel sette

Partiti

Le formazioni ufficiali

PERUGIA (3-5-2): Adamonis; Mezzoni, Lewis, Vulikic; Cudrig, Iannoni, Bartolomei, Kouan, Souare; Seghetti, Sylla. A disp. Abibi, Yimga, Angella, Dell’Orco, Cicioni, Lisi, Bozzolan, Torrasi, Giunti, Agosti, Bezziccheri, Polizzi, Ronchi, Ricci, Vazquez, Matos. All. Formisano

CARRARESE (3-4-2-1): Bleve; Illanes, Di Gennaro, Imperiale; Zanon, Capezzi, Schiavi, Cicconi; Della Latta, Panico; Finotto. A disp. Mazzini, Tampucci, Coppolaro, Maccherini, Belloni, Boli, Zuelli, Cerretelli, Grassini, Palmieri, Morosini, Giannetti. All. Calabro

C'è qualche sorpresa nello schieramento del Grifo: Cudrig e Souarè sono i due laterali nel centrocampo a cinque disegnato da Formisano, mentre in mezzo c'è Bartolomei e non Torrasi. Davanti Sylla e Seghetti, che tornano a far coppia dal 1' dopo parecchie settimane. La difesa è quella prevista, con Mezzoni, Lewis e Vulikic. Nella Carrarese Imperiale ce la fa e gioca nella difesa a tre voluta da Calabro; Della Latta e Panico agiscono alle spalle di Finotto.

Urge il ritorno alla vittoria

Quarta contro terza, atto terzo. Non è un gioco di parole, ma quanto propone questo primo turno delle fasi nazionali dei playoff. Perugia e Carrarese tornano dunque ad affrontarsi dopo averlo fatto nel girone B. Anche questa volta si giocherà, regolamento alla mano, nell'ottica del doppio confronto e i biancorossi, non essendo teste di serie, saranno costretti a vincere almeno una delle due gare per proseguire il cammino verso la serie B. Servirà mostrare un atteggiamento diverso rispetto al Rimini, dove erano a disposizione due risultati su tre. 

Formisano riesce a recuperare in extremis Gabriele Angella ma probabilmente solo per fare numero; confermate le assenze di Damiano Cancellieri e Yeferson Paz. Il problema è il recupero parziale di alcuni elementi come Dell'Orco, che andrà in panchina a beneficio di Vulikic. A centrocampo potrebbero giocare Cudrig a destra e Bartolomei in mezzo al posto di Torrasi; Sylla e Matos sono gli indiziati a far coppia davanti. 

Calabro non ha ancora sciolto il dubbio legato a Marco Imperiale, sofferente ad un ginocchio. Al suo posto, non dovesse farcela, verrà schierato Coppolaro. Lo schieramento dei gialloblù, determinati a giocarsela a viso aperto, vedrà Della Latta e Panico alle spalle di Capello.

Perugia Today garantirà la diretta in tempo reale dell'incontro a partire dalle ore 20:30. A seguire commenti ed interviste dalla sala stampa del Curi.

Le probabili formazioni

PERUGIA (3-5-2): Adamonis; Mezzoni, Lewis, Vulikic; Cudrig, Iannoni, Torrasi, Kouan, Lisi; Sylla, Matos. A disp. Abibi, Yimga, Dell’Orco, Souaré, Bozzolan, Bartolomei, Giunti, Agosti, Bezziccheri, Polizzi, Ricci, Vazquez, Seghetti. All. Formisano

CARRARESE (3-4-2-1): Bleve; Illanes, Di Gennaro, Imperiale; Zanon, Capezzi, Schiavi, Cicconi; Della Latta, Panico; Capello. A disp. Mazzini, Tampucci, Coppolaro, Maccherini, Belloni, Boli, Zuelli, Cerretelli, Grassini, Palmieri, Finotto, Morosini, Giannetti. All. Calabro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff serie C, il Perugia inizia con il piede sbagliato le fasi nazionali: la Carrarese espugna il Curi e vede la qualificazione

PerugiaToday è in caricamento