rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Calcio

Calcio serie B, un Perugia coraggioso ma ingenuo e sfortunato viene sconfitto 3-2 a Cagliari. Situazione sempre più precaria

Avrebbero meritato almeno il pari all'Unipol Domus i biancorossi, che pagano ancora una volta gli episodi sfavorevoli e la bravura di alcuni elementi di punta dei sardi. Il 19 match senza appello con il Venezia

Finisce così. Una battaglia davvero sfortunata per il Perugia, che paga ancora una volta gli episodi e la bravura di alcuni uomini di punta del Cagliari e viene sconfitto per 3-2 dopo aver rimontato un doppio svantaggio. I biancorossi avrebbero meritato almeno il pari, ma la realtà dice zero punti e classifica che si fa sempre più difficile. Lo scontro del 19 dicembre con il Venezia assume i contorni di un match senza appello. Grazie per aver seguito la nostra diretta e al prossimo incontro.

94' Lapadula spreca in contropiede l'occasione del 4-2

93' il Perugia sfiora il 3-3: Di Serio da terra impegna due volte Radunovic 

4' di recupero 

87' nel Perugia Lisi subentra a Paz

84' ammonito Luvumbo per comportamento non regolamentare

82' il Cagliari si riporta avanti: cross di Zappa, Pavoletti spicca il volo e batte Gori che pure era riuscito a deviare la sfera sul palo. Era già gol prima del tocco decisivo di Lapadula

77' Castori risponde con Bartolomei per Iannoni e Di Serio per Olivieri 

76' tre cambi simultanei per Liverani: Viola per Nandez, Altare per Capradossi, Kourfalidis per Deiola 

71' ammonito Paz per gioco scorretto 

67' proprio il nuovo entrato si fa notare con un destro al volo dal limite che fa la barba al palo

65' nel Cagliari entra Luvumbo al posto di Falco

61' doppio cambio per il Perugia: Melchiorri per Strizzolo e Luperini per Kouan

60' punizione di Nandez, stacco di Capradossi che sfiora il palo

58' nel Cagliari fuori Barreca dentro Carboni

53' Casasola spiazza Radunovic: 2-2

51' Strizzolo contrastato in area da Zappa: rigore per il Perugia

50' Lapadula ha la chance per allungare ancora, Gori salva tutto 

Si riparte senza sostituzioni 

Non c'è tempo per battere il corner: termina la prima frazione sul 2-1 per il Cagliari. Una buona prova quella del Perugia, penalizzato ancora una volta dagli episodi, ma più che mai in partita. A più tardi per la cronaca dei secondi 45'

48' rovesciata di Lapadula deviata in angolo da Gori 

47' contropiede fulmineo dei locali con Falco che serve sulla corsa Nandez, Gori deve opporsi all'uruguagio

3' di recupero 

39' tenta il sinistro al volo Iannoni, palla fuori dallo specchio

29' il Perugia accorcia subito: Capradossi sbaglia e Strizzolo è abile ad approfittarne. 2-1

27' i rossoblù raddoppiano: il rinvio di Santoro finisce sul polpaccio di Obert, il rimpallo favorisce Lapadula che batte Gori sull'uscita

20' gol del Cagliari: sterzata di Nandez sulla destra e cross per Pavoletti che di testa infila in maniera assai comoda la porta di Gori

16' il numero 11 fugge verso la porta, Capradossi rinviene su di lui duramente ma l'intervento è sulla palla

14' bella giocata di Olivieri al limite dell'area cagliaritana, la sua conclusione è out di pochissimo 

11' Falco imbuca per Lapadula, bravo Gori ad opporsi

Partiti

Cagliari (4-3-1-2): Radunovic; Zappa, Capradossi, Obert, Barreca; Nandez, Makoumbou, Deiola; Falco; Lapadula, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Lolic, Altare, Carboni, Goldaniga, Cavuoti, Kourfalidis, Lella, Viola, Luvumbo, Millico, Pereiro. All. Liverani

Perugia (3-4-1-2): Gori; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Casasola, Iannoni, Santoro, Paz; Kouan; Strizzolo, Olivieri. A disposizione: Abibi, Rosi, Angella, Vulikic, Beghetto, Bartolomei, Luperini, Lisi, Melchiorri, Di Serio. All. Castori

LE FORMAZIONI UFFICIALI - Come da previsione Castori cambia poco o nulla: in difesa torna Dell'Orco, mentre davanti ci sono Strizzolo e Olivieri. Liverani punta su Falco dietro Lapadula e Pavoletti.

Tre risultati utili consecutivi, conditi da altrettanti cleansheet, hanno dato maggiore convinzione al Perugia, ma non ne hanno certo risollevato la classifica. La realtà, piuttosto amara, dice ultimo posto, anche se gli spunti positivi da cui ripartire non mancano di certo. Oggi, nel lunch match della diciassettesima giornata, potrebbe presentarsi un’occasione stimolante: i biancorossi saranno di scena a Cagliari con una formazione in netta difficoltà, benchè fosse partita con ambizioni di promozione. Già in Coppa Italia il confronto è stato ampiamente ad armi pari, ci sono le condizioni quantomeno di poter ripetere quella prestazione, meglio ancora se corredata dal risultato. Speranza che può rivelarsi fondata per quel che i Grifoni hanno fatto vedere in queste ultime settimane. Seguite la cronaca minuto per minuto a partire dalle 12:30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, un Perugia coraggioso ma ingenuo e sfortunato viene sconfitto 3-2 a Cagliari. Situazione sempre più precaria

PerugiaToday è in caricamento