Calcio

Bollettino del Grifo: Perugia, ripresa "gelida" per i biancorossi: occhi puntati sugli acciaccati Dell'Orco e Carretta

I giocatori di Mister ALVINI hanno svolto questa mattina una seduta a porte aperte

Il freddo fuori stagione dovrebbe allentare la morsa nei prossimi giorni, ma ancora oggi era chiaramente percepibile. In questo clima il Perugia ha ripreso gli allenamenti al centro sportivo Paolo Rossi in previsione della trasferta tutt'altro che agevole di Reggio Calabria, che potrebbe rappresentare una tappa importante al fine del raggiungimento del sogno playoff, nuovo traguardo dichiarato dalla società.

La squadra è scesa in campo intorno alle 11:30 e ha iniziato con alcuni richiami atletici per poi passare alla tattica e ad una partitella finale a squadre miste. 

Soprattutto era la condizione di alcuni giocatori a destare interesse: al Granillo non ci sarà ovviamente Aleandro Rosi a causa dell'infortunio rimediato ad Alessandria che però non significherà, per fortuna dei Grifoni, la fine anticipata della stagione, anche se permane un certo riserbo sui tempi di recupero; dovrebbero farcela, il condizionale è d'obbligo visto che non sono al 100%, Cristian Dell'Orco e Mirko Carretta, oggi regolarmente in gruppo. Il tecnico Massimiliano Alvini ritroverà Gabriele Ferrarini, che ha scontato la sua squalifica, ma per lo stesso motivo perderà nuovamente Christian Kouan, squalificato per un turno con la diffida, regolamento alla mano, ancora a suo carico. 

Le ipotesi di formazione sono molteplici: Alvini dovrà decidere se giocare con il 3-4-2-1 o il 3-5-2 e avrà a disposizione tre allenamenti a tal proposito. In difesa appaiono sicuri Sgarbi ed Angella (oggi per il capitano lavoro di recupero in palestra) mentre Zanandrea è pronto nel caso Dell'Orco non ce la facesse. A centrocampo tornerà il ballottaggio Falzerano - Ferrarini per l'out di destra, mentre Lisi appare favorito su Beghetto. In mezzo andrà valutato lo stato di forma dei vari Burrai e Segre, anche se sono in procinto di essere nuovamente schierati dal 1'. Davanti è il rebus principale. Tutti gli attaccanti, ad eccezione di Carretta, sono entrati in diffida e dovranno stare molto attenti a non reagire ad eventuali provocazioni. Ma a prescindere da questo Olivieri, De Luca e Matos partono tutti alla pari.

Il programma dei prossimi giorni è piuttosto serrato: fino a venerdì compreso si andrà avanti ad allenamenti mattutini, poi nel pomeriggio di venerdì la comitiva biancorossa si recherà a Fiumicino dove l'attenderà il volo per Reggio Calabria. Sabato, subito dopo la partita, il ritorno a Perugia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino del Grifo: Perugia, ripresa "gelida" per i biancorossi: occhi puntati sugli acciaccati Dell'Orco e Carretta
PerugiaToday è in caricamento