Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Calcio serie B, il Perugia schiaccia il Pisa per quasi tutti i 90' ma è 1-1

I biancorossi meritano la vittoria, ma vengono puniti da Puskas nella loro unica disattenzione. Il pareggio a metà ripresa con il rientrante Rosi. Playoff lontani, ma vietato mollare, a partire dalla sfida in programma tra otto giorni a Vicenza

Finisce così. Il Perugia ci mette cuore e sprazzi di buon gioco ma non riesce ad andare oltre l'1-1 contro il Pisa. Biancorossi puniti dall'unica disattenzione che costa il vantaggio ad opera di Puskas, il pareggio del rientrante Aleandro Rosi. Il portiere di riserva Livieri salva il risultato togliendo dalla porta un colpo di testa di De Luca. Si sarebbe meritato di più, ma si va avanti. Prossimo impegno luned' 18 a Vicenza. 

93' su traversone da sinistra Lisi prova la battuta al volo non trovando la porta

91' Torregrossa disturba il rinvio di Chichizola e viene ammonito

5' di recupero

87' ammonito Curado per gioco scorretto

86' conclusione di Cohen che sorvola la traversa

83' Alvini manda in campo Kouan e Olivieri rispettivamente al posto di Segre e Matos

78' D'Angelo ricorre ad altri due cambi: De Vitis per Toure e Masucci per Hermannsson

74' sinistro di Carretta che sfiora di pochissimo la traversa

73' De Luca cerca il secondo palo di testa, ma Livieri compie un miracolo pazzesco

71' il portiere non ce la fa e deve essere sostituito da Livieri

69' Lisi ha la palla del sorpasso, Andrade ribatte

68' nel Pisa Torregrossa per Sibilli e Cohen per Puscas

67' il Perugia trova il pareggio: su angolo di Burrai ne scaturisce una mischia furibonda, risolta da Aleandro Rosi

64' su angolo di Beghetto stacca Dell'Orco mandando di pochissimo oltre la traversa

62' ammonito Hermannsson per fallo su Lisi

61' due cambi per il Grifo: Beghetto per Santoro e Carretta per Falzerano

58' il Pisa potrebbe chiudere la contesa: Marin fugge in contropiede e dal fondo cerca un compagno, Burrai ci mette una pezza

48' ammonito Dell'Orco per gioco scorretto

Inizia la ripresa senza sostituzioni

Fine di un primo tempo che si può riassumere così: il Perugia gioca, il Pisa vince. Il gol di Puscas è nato dall'unico errore commesso dai biancorossi, che comunque non si sono scomposti e hanno continuato a costruire gioco ed opportunità. Il palo di Curado è qualcosa che grida vendetta, ma non è finita. A più tardi per la cronaca del secondo tempo

46' clamoroso cosa sta succedendo: Matos evita Andrade e si vede ribattere il tiro da un difensore. Sull'azione seguente Curado incorna un cross da destra e centra il palo pieno

3' di recupero

44' punizione di Burrai che Rosi prova a correggere in spaccata, senza esiti particolari

34' Sgarbi costretto ad alzare bandiera bianca: entra Rosi

32' reazione del Grifo: Santoro entra di forza in area e mette al centro, De Luca è in leggero ritardo

28' il Pisa va in vantaggio: Segre perde palla, ne approfitta Puscas che salta Chichizola e deposita in rete

22' sinistro dal limite di Santoro, blocca in due tempi Andrade

13' gigantesca palla gol fallita dal Perugia: Santoro recupera palla e serve De Luca che non deve fare altro che spingere in rete, ma un difensore lo rimonta incredibilmente

8' ottima verticalizzazione di Santoro per De Luca il quale, disturbato da un difensore, calcia a lato

5' sul tiro dalla bandierina che ne consegue prova lo stacco Dell'Orco ma la palla si alza sopra la traversa

4' tiro cross di Santoro smanacciato in angolo da Andrade

Partiti

Perugia (3-5-2): Chichizola; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Falzerano, Segre, Burrai, Santoro, Lisi; Matos, De Luca

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Hermannsson, Caracciolo, Leverbe, Birindelli; Beruatto, Nagy, Marin; Toure; Sibilli, Puscas

LE FORMAZIONI UFFICIALI - Tutto come previsto: Angella non c'è una rimpiazzarlo è Curado, mentre Dell'Orco torna titolare. A centrocampo rientra Santoro dopo la squalifica mentre in attacco spazio a Matos e De Luca. Il Pisa gioca con Toure alle spalle di Sibilli e Puscas.

Al Curi, in questa domenica della Palme, è tempo di big match. Il Perugia, a secco di vittorie dalla trasferta di Reggio Calabria, vuole contare sul supporto del pubblico di casa per cercare di riprendere la corsa verso i playoff. Non sarà facile per due motivi: il primo è l'indiscusso valore dell'avversario, che ha disputato un campionato di primissimo piano e che crede ancora nella serie A (così come i tifosi, che saranno presenti in massa, circa 1200 persone); il secondo il fatto di dover vincere pressochè obbligatoriamente visto ciò che ha fatto ieri il Frosinone con la Cremonese. Bisognerà essere bravi a resettare e a concentrarsi nel mettere in campo i propri punti di forza, come ha spesso ripetuto mister Alvini, fresco di rinnovo contrattuale. I nerazzurri non potranno contare sul centravanti nazionale under 21 Lucca, squalificato (ma che aveva comunque accusato un periodo di flessione), i biancorossi su Cristian D'Urso e solo in extremis si saprà se i vari Angella, Kouan e Dell'Orco saranno in condizione di giocare. Si gioca alle 18 e noi di Perugia Today seguiremo la partita in diretta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, il Perugia schiaccia il Pisa per quasi tutti i 90' ma è 1-1
PerugiaToday è in caricamento