rotate-mobile
Calcio

LE PAGELLE di Claudio Sampaolo – Chichizola e De Luca rigoristi da record, Dell’Orco da leader, Burrai- calamita

Il portiere al secondo rigore parato, il centravanti al terzo centro su tre penalty. Male Kouan, ma si rivede Murgia

CHICHIZOLA 7,5 – Magari sul gol di Marsura si butta in ritardo perché coperto da Dell’Orco, magari gigioneggia un po’ troppo col pallone (stop di petto, stop di coscia, tocchi di fino anche negli appoggi corti), ma intanto può ascriversi a metà con De Luca questa piccola impresa contro la capolista. Ipnotizza Lucca replicando la parata di Ferrara, poi da un cazzottone al sinistro sotto misura di Gucher al 94’.
SGARBI 7 – Una sola distrazione, una sola, quando lascia troppo campo a Marsura che trova il gol con un tiro a giro di quelli che di solito non entrano mai. Si rifà ampiamente mettendo il bavaglio anche a Sibilli che ogni tanto capita dalla sua parte. E trova il rigore, forse suo malgrado, ma come si dice in questi casi l’importante è trovarsi al posto giusto nel momento giusto.
DELL’ORCO 7,5 – Bene, molto bene come perno centrale della difesa a tre. Praticamente con lui Lucca non la vede mai, sempre anticipato, mai in grado di girarsi verso Chichizola. Leader vero.
ZANANDREA 6,5 – Un rigorino e un’espulsioncina gli guastano la festa. Non ha mai un avversario fisso come punto di riferimento ma trova sempre il contatto con l’avversario. Non fa sconti a nessuno, un osso duro e paradossalmente va fuori per una impercettibile (forse) tirata di maglia. Rigore che nel pre-Var nessuno avrebbe mai dato. Va anche vicino al gol al 61’ con un sinistro basso rimpallato da Leverbe a Nicolas battuto.
FERRARINI 6,5 – Cinquantacinque minuti di grande sostanza con attenzione in marcatura su Beruatto e in raddoppio sui due trequartisti pisani. Sempre preciso e determinante nei raid offensivi, quando supera sempre a velocità doppio il suo dirimpettaio, mettendo in mezzo tre cross perfetti per De Luca.
SEGRE 6,5 – Fa legna ma anche giocate di qualità, prima a destra, poi a sinistra per tamponare la serataccia di Kouan. E nel finale in trincea mette a disposizione il suo senso del piazzamento in mezzo all’area e la massima attenzione nel gioco aereo.
BURRAI 7 –Sbaglia una sola cosa: una punizione(35’) che pareva disegnata apposta per il suo destro, ma finisce alta. Prima e dopo tiene per mano il Grifo, sia azionando Ferrarini sull’out di destro con lanci millimetrici, sia facendosi sempre trovare smarcato in soccorso dei compagni.
KOUAN 5 – Niente da fare, la cosa più bella che fa, il gol di testa (21’) su punizione da destra è annullato per fallo in area di De Luca. Soffre la pressione di Toure, sul quale rischia di commettere un rigore con grande leggerezza (28’) e si fa pure ammonire per proteste. E non va meglio quando si sposta a destra contro un più gestibile Marin, perché perde troppi palloni, uno dei quali al limite dell’area che poteva diventare una ghiotta palla-gol. E dopo 5’ Alvini lo cambia.
LISI 6 – Ha sulla coscienza il gol sbagliato al 3’, quasi copia conforme di quello dell’amichevole di Empoli. E’ spesso risucchiato dall’esuberanza di Birindelli, ma quantomeno tampona con mestiere e se la cava bene anche nei 40’ in cui si sposta a destra. Mette lo zampino sulla costruzione della palla-gol di De Luca al 94’.

MATOS 6,5 – Andrebbe mostrato nelle scuole calcio per come protegge e difende il pallone o come lo fa sfilare oltre i marcatori con le finte di corpo. Ha ormai messo a punto un’ottima intesa con De Luca e si vede dal modo in cui si dividono l’area di rigore o la metà campo nelle ripartenze, quando i suoi strappi fanno veramente male. Fa anche un discreto pressing sul regista pisano Nagy.
DE LUCA 7 – Mai avuto tante opportunità di fare gol su azione, ne abbiamo contate ben sette. Certo, non tutte palle-gol pulite (su quelle è stato bravo Nicolas a dirgli di no), ma il dato sta a significare che il bomber tanto atteso sta mettendo a punto la condizione e il colpo d’occhio. Fa tre su tre dal dischetto nel modo più semplice: tirare forte in mezzo. Tanto i portieri si muovono sempre…

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LE PAGELLE di Claudio Sampaolo – Chichizola e De Luca rigoristi da record, Dell’Orco da leader, Burrai- calamita

PerugiaToday è in caricamento