rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie B, Olivieri vuole riprendersi il Perugia: il Palermo è avvisato

L'attaccante, tornato a pieno regime, scalpita ed è pronto a far coppia davanti con Melchiorri. Al Barbera mancherà Santoro, migliorano gli altri acciaccati

Agile, scattante e già in buona forma. Così è apparso Marco Olivieri, che a Cagliari non c'era e che è tornato ad allenarsi oggi pomeriggio in occasione della ripresa. Sarà stato l'aria rinfrescata da un nubifragio abbattutosi sul capoluogo intorno alle 15, ma un ruolo importante l'ha recitata sicuramente la voglia di mettersi in mostra da parte dell'attaccante di Fermo e magari di riprendersi una maglia da titolare accanto ad un Melchiorri sempre più ancorato alla maglia biancorossa. E' ovviamente prematuro fare previsioni, ma la strada, a cinque giorni dall'esordio in campionato in quel di Palermo, potrebbe già essere tracciata.

CHI E' OUT - La fortuna sicuramente non sta girando in questo inizio di stagione dalla parte di Simone Santoro. Il centrocampista, operato di ernia inguinale nei primi giorni di luglio e costretto di conseguenza a saltare buona parte della preparazione, si è nuovamente infortunato (anche lui era tra gli assenti all'Unipol Domus). Questo il bollettino medico diffuso in serata:

"AC Perugia Calcio comunica che il calciatore Simone Santoro è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici a cura del Dr. Giovanni Rosi presso il Centro Diagnostico Corciano della Casa di Cura Liotti che hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo retto femorale sinistro. Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche".

L'INFERMERIA SI SVUOTA - Tra i convocati è probabile che rientri il capitano Gabriele Angella, oggi in campo in parte con il gruppo e uscito in anticipo per precauzione insieme ai vari Dell'Orco, Sgarbi, Vano e Di Serio. Non erano presenti, seppur segnalati in miglioramento, Ryder Matos e Aleandro Rosi. I prossimi giorni, a partire da domani quando i Grifoni saranno in campo intorno alle 10 di mattina, saranno determinanti per verificare l'effettiva disponibilità dei giocatori in questione.

POSSIBILE FORMAZIONE - Mancano cinque giorni alla partita e un'idea di undici potrebbe già esserci nella testa di Castori. In difesa è possibile che possa affidarsi al collaudato trio Sgarbi - Curado - Dell'Orco; a centrocampo Casasola e Lisi esterni, Iannoni, Vulic e Kouan in mezzo; davanti Melchiorri ed Olivieri.

MERCATO, IL GRIFO NON HA FRETTA - La prestazione di Cagliari lascia tranquilli i dirigenti, che si muovono con cautela e senza fretta per completare la rosa. Prima si pensa alle uscite: i primi a salutare potrebbero essere Andrea Ghion e Gianluca Di Chiara, destinati rispettivamente a Pescara e Reggina. Da Cremona in attacco è in procinto di sbarcare Cedric Gondo, che la Cremonese dovrebbe liberare dopo che ufficializzerà l'ingaggio del belga Dessers. Su di lui c'è l'interessamento dell'Ascoli, ma i biancorossi doverebbero spuntarla senza troppe difficoltà. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, Olivieri vuole riprendersi il Perugia: il Palermo è avvisato

PerugiaToday è in caricamento