rotate-mobile
Calcio

Serie B, Parma-Perugia 1-1: Sgarbi infila Buffon e replica a Inglese, pari in rimonta al 'Tardini'

Dopo la vittoria sul Vicenza e prima del derby con la Ternana, grazie a un gol del difensore, i biancorossi conquistano il quinto risultato utile consecutivo e restano agganciati alla zona playoff

Un punto d'oro in rimonta al Tardini e quinto risultato utile consecutivo per il Perugia, dopo la vittoria sul Vicenza e prima dell'attesissimo derby contro la Ternana al Curi. Finisce 1-1 il match contro il Parma valido per la 17ª giornata di Serie B, con il Grifo (qui le pagelle di Claudio Sampaolo) che nel primo tempo fatica e viene infilato da Inglese (11') ma trova la forza per riportarsi a galla con Sgarbi, a segno sugli sviluppi di un corner all'inizio di una ripresa gestita invece con intelligenza e senza rischiare più nulla. Un punto d'oro per i biancorossi, che nonostante l'emergenza restano agganciati alla zona playoff e lontani da quella più 'calda' della classifica.

Parma-Perugia 1-1, le pagelle: Sgarbi decimo bomber del Grifo, ma l'attacco non punge

LE 'MOSSE' DEI TECNICI - Out Coulibaly, Balogh, Camara, Dierckx, Mihaila e Valenti, nel Parma c'è subito posto per il nuovo arrivato Rispoli sulla fascia destra, mentre Vazquez viene schierato da Iachini come mezzala sinistra nel 3-5-2 dietro a Inglese e Tutino, con capitan Buffon titolare tra i pali. Nel Grifo invece fuori Angella, Santoro, Carretta, Ghion e Murgia: Alvini dà nuovamente fiducia a Kouan in mediana nel 3-5-2 con Falzerano e Lisi sulle fasce, mentre davanti c'è ancora Matos (frenato in settimana da un'influenza) a far coppia con De Luca.

Parma-Perugia 1-1, Alvini felice a metà: "Regalato il gol, potevamo vincerla"

ZAMPATA DI INGLESE - Predominio territoriale sterile del Grifo, che aggredisce i ducali nella propria metà campo ma lascia campo dietro ai difensori e si fa infilare alla prima occasione: proprio in quegli spazi, con Sgarbi alto, si fionda Tutino che attrae fuori dall'area Curado, sul cross basso dell'attaccante poi scivola Lisi e irrompe Rispoli che calcia male col destro trovando però Inglese, al quale non resta che spingere la palla in rete col piatto. Il vantaggio parmense cristallizza ulteriormente il copione del match, con il Perugia a fare la partita ma incapace di insidiare Buffon, se non una volta con De Luca che gira di prima col mancino e manca la porta di un soffio dopo un bello spunto di Matos (19').

IL TABELLINO

GRIFO STERILE - Con Kouan in confusione e mai nel vivo del gioco, quando riconquista palla il Parma può affondare e c'è così lavoro per Chichizola, che risponde presente quando Sohm va via nell'uno contro uno a Dell'Orco e prova a incrociare il rasoterra con il destro (20')., poi prima del riposo su un destro a giro di Delprato smarcato in area da un tacco di Inglese (44'). In mezzo il brivido del gol annullato per fuorigioco ad Inglese, innescato da Vazquez bravo a rubare palla sulla trequarti ma troppo lento poi nel servire il compagno.

Serie B, la classifica: il Perugia resta in zona playoff e allunga sulla Ternana prima del derby

CI PENSA SGARBI - Al rientro dagli spogliatoi subito una novità e un brivido per il Grifo: c'è Ferrarini al posto di Segre (con il nuovo entrato che si piazza a destra e Falzerano che trasloca in mezzo nel ruolo di mezzala) e Chichizola si supera immediatamente di piede a tu per tu con Tutino, che era scattato però in fuorigioco. Scampato il pericolo arriva un corner (conquistato da Falzerano) e il Perugia torna a galla: cross di Burrai e gran destro al volo di Sgarbi, che anticipa Danilo e fa 1-1.

LA CRONACA 'LIVE'

FINALE IN GESTIONE - Il Parma accusa il colpo mentre il Grifo ora decide di invertire le parti: baricentro più basso ad aspettare i ducali che dopo un piatto dal limite di Inglese 'telefonato' per Chichizola, non riescono più a impensierire il portiere argentino. Alvini ridà energia alla squadra con Vanbaleghem e Rosi al posto di Lisi e di un acciaccato Curado, mentre Burrai sfiora il palo con un destro deviato dalla barriera su punizione, Kouan spreca un paio di ripartenze ed è troppo arretrato nel recupero un cross di Ferrarini per De Luca (92'). Qualche rimpianto forse, ma un punto comunque pesante in vista del derby con la Ternana.

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Parma-Perugia 1-1: Sgarbi infila Buffon e replica a Inglese, pari in rimonta al 'Tardini'

PerugiaToday è in caricamento