rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Serie B, Como-Perugia 4-1: mezz'ora da incubo, il Grifo sparisce in riva al Lago

La squadra di Alvini travolta al 'Sinigaglia': dopo la traversa colpita in avvio da Sgarbi i biancorossi si sciolgono e vengono puniti da La Gumina, Cerri (in gol su rigore), Bellemo e Solini. Nella ripresa è inutile il gol di De Luca

IL TABELLINO:

Como-Perugia 4-1

COMO (4-4-2): Gori; Vignali, Scaglia, Solini, Cagnano; Parigini (31' st Iannou), Bellemo (36' st Kabashi), Arrigoni (47' st H'Maidat), Chajia; Cerri (36' st Gabrielloni), La Gumina (36' st Gliossi). A disp.: Facchin, Bolchini, Bertoncini, Bovolon, Luvumbo, Peli, Toninelli. All. Giacomo Gattuso.  

PERUGIA (3-5-2): Chichizola; Rosi (30' st Righetti), Sgarbi, Dell'Orco; Ferrarini (14' st Curado), Kouan (25' st Murano), Burrai, Segre (14' st Vanbaleghem), Falzerano (30' st Gyabuaa); Matos, De Luca. A disp.: Fulignati, Zanandrea, Lisi, Ghion, Santoro, Gyabuaa, Murgia, Bianchimano. All. Massimiliano Alvini

ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria (assistenti Galetto-Barone; IV uomo Gigliotti; var Giua; avar Paganessi)

MARCATORI: 7' pt La Gumina (C), 15' pt Cerri (C, rig.), 18' pt Bellemo (C), 28' pt Solini (C), 3' st De Luca (P)

NOTE: Ammoniti: Parigini, Vignali, Kabashi (C); Dell'Orco, Burra, Rosi, Curado (P)

IL COMMENTO DELLA PARTITA

LA CRONACA 'LIVE'

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Como-Perugia 4-1: mezz'ora da incubo, il Grifo sparisce in riva al Lago

PerugiaToday è in caricamento