rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Calcio

Lega Pro, Mignemi sul mercato del Gubbio: "Abbiamo fatto tutto quello che ci eravamo prefissati"

Il direttore sportivo dei rossoblù: "Sforzi notevoli compiuti dalla società. Ora spettiamo il popolo eugubino in massa come l'anno scorso"

Conferenza stampa di fine mercato per Davide Mignemi, direttore sportivo del Gubbio: "Tutto quello che ci eravamo prefissati lo abbiamo fatto, adesso la parola passa al campo, cercando di dare soddisfazioni alla società che ha fatto degli sforzi notevoli e soprattutto al popolo eugubino che aspettiamo in massa a partire da domenica. Forse l'ultima con Di Stefano è stata l'operazione più complicata per il grande fermento intorno al ragazzo, c'era da discutere sia con la Reggina che con la Sampdoria ma l'importante è arrivare al risultato e siamo soddisfatti dell'arrivo di tutti i ragazzi che sono venuti a dare una mano a una rosa che parte già competitiva e da ragazzi che l'anno scorso ci hanno dato già tante soddisfazioni".

Proprio sulle ultime due trattative, Mignemi ha puntualizzato: "Di Stefano è stato dato in prestito alla Reggina dalla Sampdoria, noi lo abbiamo preso a sua volta in prestito ma con il placet della Sampdoria che è la società detentrice del cartellino. Vitale è arrivato in prestito con diritto e non obbligo di riscatto, poi a fine anno decideremo se esercitarlo o meno. Lavoro in sinergia con la società e sono orgoglioso di farne parte. Società fatta di persone per bene dove si può lavorare in maniera compatta e dove quando si decide di affondare su un giocatore si fa con il placet di tutte le componenti. In questo è stato fondamentale l'apporto del mister. Sono ottimista per quello che vedo durante gli allenamenti ma poi il campo è il giudice supremo. Non dobbiamo fare proclami e fuorviare la gente, ma solo pensare a lavorare avendo un grande attaccamento alla causa. Spero che i tifosi ci seguiranno in massa come già successo l’anno scorso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Pro, Mignemi sul mercato del Gubbio: "Abbiamo fatto tutto quello che ci eravamo prefissati"

PerugiaToday è in caricamento