rotate-mobile
Calcio

Lega Pro: un gran Gubbio cala il poker al Cesena

Contro la seconda forza del girone B, 4-1 senza appello agli ospiti con i gol di Sainz Maza, Spalluto, Cittadino e Fantacci

GUBBIO: Ghidotti, Oukhadda, Redolfi, Signorini, Aurelio, Malaccari, Cittadino, Migliorini (Sainz Maza); Arena (Formiconi); Spalluto, D’Amico (pt Fantacci). (A disposizione: Elisei, Meneghetti, Bonini, Francofonte, Lamanna, Mangni). Allenatore: Torrente

CESENA: Nardi, Candela, Mulè (Pogliano), Ciofi, Favale, Missiroli (C. Shpendi), Steffè, Ardizzone, Zecca (Tonin), Bortolussi, Pierini (Munari). (A disposizione: Benedettini, Berti, Nannelli, Adamoli, Gonnelli, S. Shpendi, Yabre, Lepri). Allenatore: Viali

ARBITRO: Claudio Petrella di Viterbo. (Assistenti: Bonomo di Milano e Giorgi di Legnano. Quarto uomo: Maccarini di Arezzo)

RETE: 3' st Sainz Maza, 12' st Pierini, 27' st Spalluto, 40' st Cittadino, 48' st Fantacci 

NOTE: Ammoniti Ciofi, Cittadino, Spalluto, Sainz-Maza, Ghidotti 

Che bel Gubbio nell'ultima partita del 2021. Contro il Cesena, terza forza del girone B, la squadra di mister Torrente cala il poker al "Barbetti". Un 4-1 figlio di un grande secondo tempo, dove i rossoblù vanno in vantaggio, vengono recuperati salvo poi dilagare negli ultimi venti minuti di match. Quattro gol che portano quattro firme diverse (Sainz Maza, Spalluto, Cittadino, Fantacci) e che danno seguito alla vittoria di domenica contro l'Aquila-Montevarchi. Gli eugubini, così, vanno alla pausa natalizia con sei punti pesanti guadagnati, che rilanciano Signorini e compagni in zona play off. La prima frazione di gioco vola via tra qualche debole occasione creata da entrambe le formazioni, senza però riuscire a muovere il risultato. Succede tutto nella ripresa. Pronti via l'appena entrato Sainz Maza supera Nardi con una stupenda conclusione di destro. Tempo dieci minuti e il Cesena si riporta subito in partita. Ciofi per Peirini e pareggio. Da qui, solo Gubbio in campo. Nardi non trattiene un tiro dalla lunga distanza e Spalluto consegna di nuovo il vantaggio ai padroni di casa. A cinque dal novantesimo, il tris arriva grazie a Cittadino, bravo a finalizzare un assist di Arena. Nel recupero, Fantacci cala il poker e il Gubbio può festeggiare il Natale con un risultato pesante quanto importante. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Pro: un gran Gubbio cala il poker al Cesena

PerugiaToday è in caricamento