rotate-mobile
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie C, Juventus Next Gen - Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

Baldini perde Santoro influenzato e medita il ritorno all'antico; tra i bianconeri torna Crespi e gioca subito

Un Perugia ancora imbattuto, ma un po' in ritardo dalle posizioni di testa, cerca di allungare il passo. Prima delle tre partite da disputare in otto giorni quella di Alessandria contro la Juventus Next Gen, una formazione che più che alla classifica pensa a far crescere i giovani e lanciarli in prima squadra. Non le sarebbe infatti consentito di essere promossa in serie A, la stessa del più famoso team allenato da Massimiliano Allegri e questo potrebbe rappresentare una discriminante importante nell'esito finale. Toccherà ai biancorossi intepretare al meglio la partita e cercare di conquistare i tre punti in ogni modo possibile.

Ma vediamo come le due compagini arrivano all'appuntamento del Giuseppe Moccagatta:

Qui Juventus Next Gen: l'ultimo arrivato Crespi subito in campo

La classifica dei bianconeri è tutt'altro che esaltante: questi ultimi stazionano al quint'ultimo posto, in piena zona playout, con due vittorie, un pareggio e ben quattro sconfitte. Il mercato però ha riservato una novità: dagli svincolati è stato pescato Gian Marco Crespi, portiere che torna a Torino per rimpiazzare l'infortunato Giovanni Garofani. Assente anche l'ex di turno, il centrale Diego Stramaccioni. 

Massimo Brambilla dovrebbe schierare i suoi con il 3-5-2: Crespi tra i pali; Savona, Huijsen e Muharemovic in difesa; Perotti, Damiani, Hasa, Salifou e Turicchia a centrocampo; Cerri e Guerra a comporre il tandem offensivo. 

Qui Perugia: Santoro resta a casa, sarà 4-3-3 con diversi ballottaggi

Francesco Baldini, come era prevedibile, non potrà contare sull'influenzato Simone Santoro, mentre recupera, anche se a mezzo servizio Francesco Lisi ed Edoardo Iannoni. Falso allarme per Raul Morichelli, che ieri si era fermato, ma che figura regolarmente nella lista dei convocati. Sarebbe stato un bel guaio per il tecnico, che già deve fronteggiare un reparto centrali abbastanza corto causa la nota indisponibilità di Cristian Dell'Orco.

Si andrà dunque verso il ritorno al 4-3-3: Furlan in porta; Mezzoni, Angella, Vulikic e Bozzolan (o Cancellieri) in difesa; Iannoni (o Torrasi), Bartolomei e Kouan a centrocampo; Matos, Vasquez e Lisi (o Seghetti) in attacco. 

Dove seguire la sfida in diretta

Juventus Next Gen - Perugia sarà visibile a partire dalle ore 14 su Sky Sports e in streaming su Sky Sport Sport (canale 251): per gli abbonati alla piattaforma satellitare ci sarà a disposizione Sky Go, sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento; in streaming la manifestazione sarà disponibile anche sull’app di Now TV, e Volley Tv (ambedue previo abbonamento).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie C, Juventus Next Gen - Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

PerugiaToday è in caricamento