rotate-mobile
Calcio

Le parole di Torrente in vista del posticipo con il Siena: "Vogliamo continuare a fare bene davanti ai nostri tifosi"

Rossoblù chiamati lunedì sera all'esame Siena in casa. L'allenatore del Gubbio: "Ci aspetta una squadra difficile. Ho fiducia in tutti i ragazzi". Tornano Malaccari e Cittadino, out Signorini, Migliorini e dubbio Mangni

Dopo la sconfitta di misura in quel di Pesaro, il Gubbio torna al "Barbetti" nel posticipo di lunedì sera contro il Siena. Insieme a quota diciassette punti in piena zona playoff, le due formazioni sono chiamate a riscattare una sconfitta, quella del Gubbio a Pesaro e un pareggio, quello del Siena in casa contro il Pescara. Gli eugubini arrivano al match con diverse emergenze in difesa: fuori Signorini per squalifica e Migliorini con Lamanna per infortunio. Dubbio anche in attacco scaturito dalle condizioni di Mangni. Però, Torrente ritrova Cittadino e Malaccari: "Ho fiducia in tutti i ragazzi e nei giocatori che andranno a colmare le assenze. Davanti ai nostri tifosi abbiamo fatto e vogliamo continuare a fare bene. Il Siena è una squadra in salute, ha qualità in attacco con giocatori esperti e importanti. Sono partiti un pò in ritardo ma è una squadra costruita per vincere. Lo abbiamo visto, non ci sono partite facili in questo girone, e quella di lunedì sera sarà una di quelle. Una gara che dà visibilità anche con la diretta televisiva sulla Rai". Torrente ripercorre le ultime uscite esterne, con le sconfitte di Olbia e Pesaro intramezzate dal pareggio di Teramo: "A Olbia abbiamo regalato il primo tempo, a Pesaro il secondo. Abbiamo perso con episodi a nostro sfavore. A Olbia c'era un rigore e potevamo pareggiare mentre con il Pesaro non ho visto quella reazione che, per esempio, ci ha consentito di pareggiare con il Teramo nonostante l'inferiorità numerica. Contro la Vis siamo caduti nella trappola, tra perdite di tempo e i troppi fischi del direttore di gara. Dispiace avere emergenza in difesa ma sono convinto che siamo pronti tutti a dare il massimo. Vediamo se riusciamo a recuperare Doudou per lunedì. In questi giorni abbiamo continuato a lavorare sui nostri principi, con l'intento di migliorare sempre". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le parole di Torrente in vista del posticipo con il Siena: "Vogliamo continuare a fare bene davanti ai nostri tifosi"

PerugiaToday è in caricamento