Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Calcio serie B, il Perugia riparte pensando a Vicenza

I biancorossi, alla presenza di tutto lo stato maggiore, riprende la preparazione in vista del match del Menti del giorni di Pasquetta. Per Sgarbi lesione al collaterale mediale

Vicenza - Perugia potrebbe essere una sorta di ultima spiaggia per entrambi. In particolare per i veneti che, annunciato il nuovo allenatore, l'ex Grifone Francesco Baldini, al posto dell'esonerato Christian Brocchi, possono solo fare risultato pieno per sperare di riagganciare il treno playout; la partita non riveste certamente importanza secondaria nemmeno per gli uomini di Massimiliano Alvini, forse all'ultima chiamata per andare ai playoff (il tecnico, nel corso di "Grifo Stadium", trasmissione andata in onda lunedì scorso su TEF Channel, ha parlato di totalizzare 10 punti nelle ultime 4 partite di campionato). L'impresa si prospetta dunque ardua e difficile, ma nessuno a Pian di Massiano è intenzionato ad alzare bandiera bianca.

DIFESA INCEROTTATA - Questa mattina, dopo due giorni di riposo, il gruppo ha ripreso ad allenarsi sotto lo sguardo vigile di tutto lo stato maggiore. C'erano i due direttori Comotto e Giannitti così come il presidente Santopadre, a cui è stata cancellata la cervellotica squalifica comminatagli dopo il Benevento (non era presente sul luogo delle ingiurie all'arbitro e la società è riuscita a dimostrarlo). Al Menti il mister toscano potrebbe doversi presentare con gli uomini contati in difesa: Filippo Sgarbi, da bollettino medico, ha rimediato una lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro, mentre non sarà a disposizione capitan Gabriele Angella, che ha svolto differenziato. Maggiori margini dovrebbero esserci per Marcos Curado, oggi assente; dalla sua disponibilità dipende se lo schieramento difensivo sarà composto da tre o quattro uomini. 

ANCHE A CENTROCAMPO NON SI RIDE - Contro i berici non ci sarà Salvatore D'Urso e già si sapeva, mentre anche il suo sostituto Simone Santoro è a rischio essendosi fermato durante l'allenamento. Non dovrebbe essere nulla di grave, ma le sue condizioni sono tutte da valutare.

ANCHE DOMANI DI MATTINA - Il Perugia si allenerà domani mattina al Paolo Rossi (inizio ore 10 circa) a porte aperte, come del resto già avvenuto oggi. La conferenza stampa pre gara, dato che domenica è Pasqua, verrà anticipata al sabato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, il Perugia riparte pensando a Vicenza
PerugiaToday è in caricamento