rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie B, il Perugia attende il Genoa con due risorse in più

Sono il difensore Dell'Orco e l'attaccante Strizzolo, pienamente recuperati. In attacco Melchiorri favorito sull'ex Pordenone

Serviva la seduta di antivigilia per una conferma che puntualmente è arrivata. Il Perugia, in vista del delicatissimo testa coda (l'ennesimo di questo periodo) contro il Genoa, potrà contare su due risorse importanti, cioè il difensore Cristian Dell'Orco e l'attaccante Luca Strizzolo. Entrambi da due giorni si allenano con la squadra e dunque sul loro inserimento nella lista dei convocati non ci sono più dubbi. Non saranno della partita i soli Ryder Matos e Alijaz Struna, che ne avranno per circa un mesetto.

ESODO ROSSOBLU' - Il Curi mostrerà domenica una cornice importante di pubblico, con delle presenze non inferiori alle settemila unità. Il "merito" sarà anche dei tifosi genoani, che si riverseranno in massa allo stadio perugino: ai 1125 già sicuri del settore ospiti se ne aggiungeranno almeno un altro buon migliaio che occuperanno i settori di tribuna coperta e gradinata, ritenuti agibili dalla Commissione Provinciale di Vigilanza. Quella rossoblù è una tifoseria abituata a spostarsi in questo modo e non è certo una novità: basti pensare le trasferte in questo campionato e, più a ritroso nel tempo, nei campi in cui il Vecchio Balordo giocava in Coppa Uefa (Oviedo, Liverpool e Amsterdam sono solo gli esempi più calzanti). Con il pubblico perugino c'è rispetto e amicizia e almeno sugli spalti lo spettacolo non mancherà. 

DUBBI DAVANTI - Anche se Castori continua a giocare a carte coperte le scelte sono praticamente fatte. L'unico dubbio riguarda l'attacco, in cui Strizzolo e Melchiorri si contendono una maglia per giocare accanto a Di Carmine. Il Cigno di Treia parte avvantaggiato essendosi allenato con regolarità in questi giorni. A centrocampo largo a Casasola, Santoro, Bartolomei, Kouan e Beghetto, mentre il trio difensivo sarà composto da Sgarbi, Curado e Dell'Orco. 

Da notare la posizione dell'ivoriano, che potrebbe fungere anche da trequartista inedito per cercare di schermare il pari ruolo rossoblù quando è in possesso di palla. Si vedrà con lo sviluppo della gara.
 

IL PROGRAMMA DELLA VIGILIA - Il Perugia svolgerà domani la seduta di rifinitura domani mattina alle 11 a porte chiuse, mentre alle 12:30 Castori terrà la tradizionale conferenza stampa pre gara. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, il Perugia attende il Genoa con due risorse in più

PerugiaToday è in caricamento