Calcio Pian di Massiano

Calcio serie C, il Perugia fatica ma riesce a vincere nuovamente al Curi: Sestri Levante giù di misura

Decide un gol di Santoro dopo 8' a cui segue una gestione non sempre lucida. Merito anche della squadra ligure, che ha dimostrato di non meritare la classifica che ha. Biancorossi in 10 nel finale per il rosso ad Adamonis per presunto fallo di reazione

Dopo 1' di recupero aggiuntivo la signora Marotta decreta concluso il confronto. Il Perugia, seppur soffrendo, riesce a riconquistare la vittoria al Curi contro un Sestri Levante davvero ben organizzato e capace di tenere sulle spine gli uomini di Baldini fino alla fine. Probabilmente ai punti il pari sarebbe stato il risultato più giusto, ma era troppo importante conservare questo vantaggio fino al triplice fischio. Grazie a tutti per aver seguito la nostra diretta e al prossimo impegno,

concessi 5' di recupero

90' Baldini fa entrare Abibi al posto di Bartolomei

88' clamoroso: Adamonis commette fallo di reazione e viene espulso

87' ammonito Cudrig per fallo su Gala

82' stavola è il Grifo che può colpire in contropiede con Bozzolan che serve Lisi tutto solo davanti ad Anacoura, ma il piattone del numero 23 è impreciso

73' risponde il Perugia con Lisi in mezzo per Cudrig anticipato in corner

72' Pane, su cross da sinistra, ha la palla del pareggio ma di testa in completa solitudine manda alto

68' ammonito Adamonis per aver perso tempo

66' Candiano controlla al limite e calcia di destro, palla che sfila a lato e procura un brivido al pubblico del Curi

63' rispondono i liguri con Ghigliotti per Regini e Busatto per Toci

62' finisce la partita del numero 4, sostituito da Acella. Entra anche Vasquez per Seghetti

61' Matos appoggia al limite per Iannoni che conclude sbilenco

53' punizione di Candiano con palla che aggira la barriera e termina di poco sul fondo. Adamonis sembrava sulla traiettoria

Si riparte con il Sestri Levante che effettua due cambi: dentro Troiano e Gala rispettivamente per Furno e Raggio Garibaldi

Finisce così il primo tempo. Il Perugia è avanti di un gol grazie alla prodezza di Santoro ma non può limitarsi soltanto alla gestione. Il vantaggio è esiguo e sarà necessario nella seconda frazione alzare i ritmi per chiudere la gara e correre meno rischi possibili. A più tardi per la cronaca della ripresa.

1' di recupero

45' il Sestri vicino al pari: cross di Furno e Toci impatta male la sfera che termina alta. Grosso rischio corso dal Grifo

41' Raggio Garibaldi strattona Kouan che lo aveva lasciato sul posto e si prende il primo giallo della gara

23' sinistro di Kouan dal limite, palla alta non di molto

22' il Sestri si rende pericoloso con un invito da sinistra sul quale Toci non arriva di un soffio. Sul rovesciamento di fronte Santoro crossa teso per Iannoni che giunge con un pizzico di ritardo sulla sfera

17' Iannoni se ne va bene sulla destra e all'altezza della linea di fondo mette in mezzo per Seghetti, anticipato in angolo

12' tentativo dalla distanza di Candiano, palla abbondantemente alta

11' i liguri replicano in maniera insidiosa: cross di Candiano sul quale prova ad arrampicarsi Furno, il suo colpo di testa termina alto non di molto

8' il Perugia si porta in vantaggio: doppio slalom sulla destra di Santoro e diagonale vincente da posizione leggermente defilata. Gara che si sblocca praticamente subito

Partiti

Squadre in campo con il Perugia che ataccherà da destra a sinistra, cioè verso la nord

Le formazioni ufficiali

PERUGIA (4-3-1-2): Adamonis; Mezzoni, Angella, Vulikic, Bozzolan; Iannoni, Bartolomei, Kouan; Santoro; Matos, Seghetti. A disp. Abibi, Morichelli, Dell’Orco, Cancellieri, Ebnoutalib, Paz, Acella, Torrasi, Bezziccheri, Cudrig, Lisi, Vazquez. All. Baldini F.

SESTRI LEVANTE (5-3-2): Anacoura; Podi, Pane, Oliana, Regini, Furno; Raggio Garibaldi, Parlanti, Candiano; Forte, Busatto. A disp. Sias, Raspa, Troiano, Nenci, Ghigliotti, Grilli, Gala, Grosso, Masini, Busatto. All. Barilari

Entrambe le squadre sorprendono per il sistema di gioco adottato. Baldini cerca maggiore imprevedibilità piazzando Santoro sulla trequarti alle spalle di Matos e Seghetti; gli ospiti rispondono con una difesa a cinque e con Forte e Busatto in attacco. Sempre in casa biancorossa da segnalare il debutto dal 1' di Bozzolan così come quello di Seghetti, che ha la meglio su Lisi. 

Necessario tornare a correre

Al Curi è sfida inedita sotto molteplici punti di vista. Il primo è quello dell'avversario che si presenterà in Umbria, quel Sestri Levante che vuole migliorare la propria classifica; il secondo quello dell'arbitro, la signora Marotta di Sapri. E' la prima volta che una donna dirigerà una partita casalinga dei biancorossi.

Si spera naturalmente che la cosa porti bene a questi ultimi, ancora imbattuti ma a secco di vittorie da tre turni: servirà imporre il proprio gioco e la propria identità da subito per conquistare un risultato divenuto oramai indispensabile.

Francesco Baldini è alle prese con l'assenza di Federico Ricci, non convocato per problemi fisici; c'è invece Yeferson Paz, che a gara in corso potrebbe anche tornare utile. Sull'altro fronte Barilari deve rinunciare a Matteo Cericola e Giordano Conti.

Seguite la diretta su Perugia Today a partire dalle 18:30. 

Le probabili formazioni

PERUGIA (4-3-3): Adamonis; Mezzoni, Angella, Vulikic, Bozzolan; Santoro, Bartolomei, Kouan; Matos, Vazquez, Lisi. A disp. Furlan, Abibi, Morichelli, Dell’Orco, Cancellieri, Ebnoutalib, Paz, Giunti, Acella, Torrasi, Seghetti, Iannoni, Bezziccheri, Cudrig. All. Baldini

SESTRI LEVANTE (4-1-4-1): Anacoura; Pane, Oliana, Regini, Furno; Raggio Garibaldi; Parlanti, Candiano, Troiano, Gala; Busatto. A disp. Raspa, Sias, Nenci, Grosso, Podda, Ghigliotti, Masini, Grilli, Forte, Toci. All. Barilari

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie C, il Perugia fatica ma riesce a vincere nuovamente al Curi: Sestri Levante giù di misura
PerugiaToday è in caricamento