rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Calcio, il Perugia attende nuovamente al Curi la signora Marinella dopo il malore allo stadio

La settantenne si è sentita male mentre assisteva al vittorioso match con la Virtus Entella. Subito soccorsa, si è ripresa ed è pronta tornare allo stadio

Tutto sembrava essere filato liscio domenica sera in occasione del match disputato al Curi tra il Perugia e la Virtus Entella, ma c'è un particolare che è sfuggito ai più. 

Una spettatrice di settant'anni di età ha accusato un malore ed è stata prontamente soccorsa da un medico presente sugli spalti. In seguito Marinella, questo il suo nome di battesimo, è stata trasportata all'ospedale Silvestrini dove, ricevute le cure del caso, si è prontamente ripresa ed è pronta a tornare allo stadio in occasione delle prossime partite. 

Insomma una storia piuttosto difficile quella che si è vissuta cinque giorni fa, ma per fortuna a lieto fine.

La nota ufficiale

Il Perugia Calcio scrive così su Facebook:

"ACPerugiaCalcio augura una pronta guarigione alla signora Marinella, 70 anni, grande tifosa biancorossa da più di 40 e sempre presente allo stadio, che in occasione della gara PerugiaEntella si è sentita poco bene.

Soccorsa tempestivamente dal dottor Alessandro Marchesi medico del pubblico, che ha intuito la gravità della situazione, la signora Marinella è stata trasportata all’ospedale di Perugia dove è stata presa in cura dal personale medico in servizio.

Ora la signora sta bene, tanto che al risveglio si è subito informata del risultato, e la aspettiamo quanto prima allo stadio per un caloroso abbraccio!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, il Perugia attende nuovamente al Curi la signora Marinella dopo il malore allo stadio

PerugiaToday è in caricamento