rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Calcio

Calcio serie B, Ternana - Perugia: le parole dei protagonisti

Clima certamente non dei migliori in casa biancorossa. Al termine del derby hanno parlato il tecnico Castori, che non appare in discussione, e Dell'Orco

Il Perugia per la terza stagione di fila perde il derby per la terza stagione consecutiva e lo stato d'animo non può certamente essere dei migliori. Ad esternare la propria delusione è un Fabrizio Castori ancora saldo sulla panomina biancorossa, dato che la società non lo avrebbe ancora messo in discussione: "L'episodio del rigore ha inciso sicuramente sull'umore di una squadra come la nostra. Abbiamo chiuso il primo tempo in svantaggio senza sapere come ma non sono soddisfatto della mancanza di reazione nel secondo tempo. Siamo arrivati tardi sulle seconde palle, ma al di là di tutto non si meritava la sconfitta. Queste sono sempre partite combattute e sentite". Kouan è stato schierato ancora a ridosso di un'unica punta: "Mi risulta che abbia giocato molto spesso in quella posizione lo scorso anno. In più gli attaccanti non erano al top fisicamente e questo ha inciso sulla scelta iniziale. Ma tutto questo è un falso problema". La medicina è la seguente: "Dobbiamo trovare soluzioni velocemente. C'è la sosta e ne dobbiamo approfittare per migliorare l'amalgama. Siamo molto amareggiati, faccio fatica ad accettare questa sconfitta, non si possono perdere partite così". 

Poi c'è io capitano di giornata Cristian Dell'Orco: "La partita è stata decisa dagli episodi. Noi dal canto nostro siamo stati bravi a concedere poco, loro invece hanno concretizzato. A livello difensivo secondo me ci siamo stati giusta. Siamo dispiaciuti ma non dobbiamo buttarci giù perché il campionato non finisce oggi. Dobbiamo fare di più perché evidentemente ciò che abbiamo fatto non è sufficiente". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, Ternana - Perugia: le parole dei protagonisti

PerugiaToday è in caricamento