Venerdì, 12 Luglio 2024
Calcio Pian di Massiano

Calcio, si prospettano giorni cruciali per il Perugia: il punto su allenatore, ds ed iscrizione

Castori potrebbe trovare subito posto in B, mentre a gestire la campagna acquisti potrebbe essere un profilo giovane. Infine la squadra, salvo imprevedibili colpi di scena, verrà iscritta alla C

Il clamore relativo alla visita di Massimo Ferrero a Pian Di Massiano sembra essersi già spento. L'interesse dell'imprenditore cinematografico romano c'è, ma bisogna capire se la trattativa effettivamente vada avanti o si sia interrotta. Le parti, come è ovvio che sia, tacciono, ma alle porte ci sono delle scadenze imminenti da rispettare. Al 20 giugno mancano cinque giorni ed entro tale data va perfezionata l'iscrizione alla serie C e dunque, tra la fine di questa settimana e l'inizio della prossima, una direzione andrà necessariamente presa. Certo, il silenzio stampa che perdura da prima che finisse il campionato non aiuta di certo ad avere un quadro della situazione preciso e completo, ci proviamo alla nostra maniera. 

Allenatore

E' noto che Fabrizio Castori, stante anche il contratto in scadenza (ma non è questa l'unica ragione, come si è avuto modo di illustrare in precedenza) non resterà a Perugia. Probabilmente sarebbe accaduto lo stesso anche se i biancorossi fossero riusciti a salvarsi e sicuramente dalla prossima settimana si aprirà la corsa alla successione. Difficile che possa tornare Fabio Caserta, richiesto da società importanti come il Brescia, che affiderebbe a lui la missione risalita, ed ultimo in ordine di tempo, il Bari, che sta riflettendo sul futuro di Mignani dopo aver perso la serie A in modo scioccante. Tornando al tecnico di San Severino, la sua prossima destinazione potrebbe essere Cosenza (fonte Gazzetta Dello Sport) dopo che William Viali, artefice della salvezza dei silani, sembra diretto ad Ascoli. 

Direttore sportivo

C'è da riempire anche questa casella e non si potrà aspettare molto. Ufficializzata la rescissione con Renzo Castagnini, il profilo che prenderà il suo posto potrebbe essere relativamente giovane: dal Pordenone, società che sarà costretta a ripartire dai dilettanti, potrebbe arrivare Matteo Lovisa. Le parti, come scrivono i quotidiani principali umbri, potrebbero incontrarsi nei prossimi giorni. Resiste sempre la candidatura di Jacopo Giugliarelli, attuale responsabile del settore giovanile biancorosso.

Iscrizione, verso il disco verde

Anche questo capitolo spinoso è vicino alla parola fine. In senso positivo ovviamente. Massimiliano Santopadre, malgrado stia cercando in ogni modo di cedere, porterà a termine, salvo imprevedibili colpi di scena, l'iscrizione alla serie C (il girone dovrebbe essere il B). Tutto sembra filare nel modo dovuto: i giocatori hanno ricevuto i pagamenti degli stipendi di maggio e successivamente verrà prodotta la documentazione necessaria per poi essere consegnata alla Lega. Il caldo insomma è arrivato e non sarà così soltanto sotto il profilo meteo, c'è da scommettere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, si prospettano giorni cruciali per il Perugia: il punto su allenatore, ds ed iscrizione
PerugiaToday è in caricamento