rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie B, Perugia - Pisa: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

Baldini, che ribadisce con forza i propositi di serie A, recupera in extremis Curado che andrà in panchina, ma dovrà rinunciare a Rosi e Matos. D'Angelo, al secondo debutto sulla panchina nerazzurra, non potrà disporre di Torregrossa e Ionita

In estate lo scontro tra Perugia e Pisa poteva configuarsi tranquillamente come lasciapassare quantomeno per i playoff, ma dopo sei giornate le cose sono un po' diverse. Le due squadre languono rispettivamente a quartultimo e ultimo posto e ciò è ampiamente sufficiente perchè questo match possa essere il classico appuntamento da non fallire. Diverse sono le novità su entrambi fronti: nuovi sono gli allenatori, Silvio Baldini per i biancorossi, Luca D'Angelo (un ritorno per lui dopo la mancata - e frettolosa aggiungiamo - conferma dello scorso anno) per i nerazzurri. E' ovvio che una vittoria potrebbe determinare una svolta, un pari invece non servirebbe a nessuno e ancor peggio la sconfitta.

Ma vediamo come le due compagini arrivano all'appuntamento di domani alle ore 16:15.

QUI PERUGIA - Baldini ha ribadito con forza le intenzioni di lottare per la serie A e potrà contare su quasi tutta la rosa, compreso il recuperato in extremis Marcos Curado (pronto solo per la panchina e non in grado ovviamente di scendere in campo dal 1') ma ad eccezione di Aleandro Rosi, anche lui sulla via del recupero, e di Ryder Matos, per il quale invece i tempi si prospettano abbastaza lunghi. 

Non è stato facile intuire qualche squadra il tecnico toscano abbia intenzione di presentare domani, men che meno oggi dato che la rifinitura si è svolta a porte chiuse, ma è possibile fare comunque delle ipotesi.

Due sono le certezze: il modulo, il 3-4-1-2, e la difesa, che sarà formata da Angella, Sgarbi e Dell'Orco; a centrocampo i dubbi sono soprattutto sulle fasce, dove Paz e Beghetto potrebbero scalzare in extremis Casasola e Lisi, con in mezzo Luperini e Bartolomei; davanti Kouan è indiziato per fungere da trequartista alle spalle di Di Carmine e Strizzolo.

QUI PISA - Il breve interregno di Rolando Maran è già in archivio e la tifoseria nerazzurra è pronta a riabbracciare Luca D'Angelo, il mister che ha portato la squadra lo scorso anno alle soglie del paradiso. E' bastato questo a riaccendere l'entusiasmo, basti pensare che saranno 1125 i tifosi che prenderanno posto nel settore ospiti del Curi più forse altri 200 invece in tribuna ovest laterale. 

Due le assenze pesanti: la prima è quella di Artur Ionita, uno degli acquisti più importanti dell'ultimo mercato, out per squalifica, la seconda è quella di Ernesto Torregrossa, che non è riuscito a recuperare in tempo. C'è invece l'incognita nazionali, rientrati nei giorni immediatamente precedenti la partita e che non hanno mai lavorato di fatto con la squadra, il che potrebbe giocare a favore del Perugia. 

In virtù di questo il tecnico abruzzese schiererà i suoi secondo il 4-2-3-1: Nicolas tra i palio; Calabresi, Hermannsson, Barba e Beruatto in difesa; Nagy e Marin mediani; Tramoni, Mastinu e Morutan sulla trequarti; Gliozzi centravanti.

DOVE SEGUIRE IL MATCH IN DIRETTA - Perugia - Pisa sarà visibile in diretta a partire dalle ore 16:15 su Dazn sia sull’app che sul sito ufficiale sul canale relativo al match, sulla piattaforma digitale di Sky, su Now TV e sull’app Sky Go, infine sull’app e sul canale di Helbiz Live presente su Prime Video.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, Perugia - Pisa: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

PerugiaToday è in caricamento