rotate-mobile
Calcio

Foligno, la prima di Marmorini in panchina: "Abbiamo fame e necessità di punti"

Alla vigilia della prima partita da allenatore dei falchetti, il mister ha tenuto a sottolineare: "A Poggibonsi partita insidiosa, ma vogliamo diventare una formazione difficile da affrontare per tutti"

Dopo la rivoluzione societaria avvenuta in settimana, il Foligno del nuovo corso Marmorini è pronto all'insidiosa trasferta di Poggibonsi, per tornare a correre in campionato. Nella prima conferenza stampa di vigilia, il nuovo allenatore dei falchetti ha fatto il punto della situazione al termine della prima settimana di allenamento con la nuova squadra: "La squadra, innanzitutto, si dissocia da quanto successo in ambito extra calcistico. Noi dobbiamo valutare solo cosa succede nel campo di gioco. Le prime settimane di lavoro servono per fare delle valutazioni, lavorando su identità e sul prossima impegno che sarà sicuramente insidioso. La squadra ha grandi margini di miglioramento, può e deve crescere. Tutto sulla scia di quanto fatto in precedenza, che non è sicuramente tutto da buttare. Spero che questo percorso ci porti a fare risultato, perché abbiamo fame e necessità di punti". Marmorini ha parlato anche del Poggibonsi, prossimo avversario del Foligno: "Credo che il Poggibonsi sia una squadra di valore e la classifica testimonia quanto proposto sul campo di gioco. Ha qualità soprattutto nel reparto offensivo, con giocatori con caratteristiche ben precise. La difficoltà sarà affrontarli in casa, dove hanno subito un solo gol e sono ancora imbattuti. Noi però vogliamo crescere, diventando una squadra difficile da affrontare per tutti". Sulle assenze, Marmorini ha poi concluso: "Rossi è in Nazionale, mentre valuteremo all'ultimo momento se portare con noi Settimi e Mercuri, che in settimana hanno avuto qualche problema". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, la prima di Marmorini in panchina: "Abbiamo fame e necessità di punti"

PerugiaToday è in caricamento