rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, Gualdo Casacastalda-Ducato Spoleto: un pareggio senza acuti

Il Gualdo si porta terzo dietro Orvietana e Castiglione del Lago. Per la Ducato, buon punto in trasferta

GUALDO CASACASTALDA: Bazzucchi, Coppola, Mereu, Lolli, Dedja, Bormioli, Lorenzini, Favaro (Bertolini), Balducci (Maccari), Scaramucci (Rossi), Minuti. (A disposizione: Fortini, Santibacci, Pantalissi, Menichelli, Abdiji, Maccari, Mancinelli). Allenatore: Tomassoli

DUCATO SPOLETO: Lillacci, Sbardellati, Cacciotti, Pazzogna, Cuna (Zappadoro), Scatolini (Lakhdar), Amimenti F., Emili, Di Nicola, Luparini S. (Pitzettu), Sabatino (Maggiolini, Carsetti). (A disposizione: Brevi, Radici, Rustani, Amimenti G.). Allenatore: Di Tanna

ARBITRO: Leonardo Cipolloni di Foligno (Assistenti: Francesco Finori e Diego Bellucci di Gubbio)

NOTE: Espulso al 42' st Lillacci

Nessun gol e pareggio tutto sommato giusto tra Gualdo Casacastalda e Ducato Spoleto. Le due formazioni si trovano ora al terzo e quarto posto della classifica grazie al punto guadagnato ieri in una gara piacevole ma senza troppi acuti. Nel primo tempo ci ha provato Minuti, bravo Lillacci a deviare in corner. La risposta della Ducato è nei due colpi di testa di Cacciotti ed Emili, finiti entrambi a lato. Bazzucchi viene chiamato in causa, invece, nella ripresa da una punizione calciata da Di Nicola. Sussulti finali dei padroni di casa con Rossi e in contropiede con Minuti, ma l'attaccante del Gualdo viene steso da Lillacci fuori area provocando l'espulsione dell'estremo difensore. La partita arriva al fischio finale senza un nulla di fatto. Nessuna rete e un punto a testa guadagnato da parte delle due contendenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Gualdo Casacastalda-Ducato Spoleto: un pareggio senza acuti

PerugiaToday è in caricamento