Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Eccellenza: due minuti di follia nel finale, tra Bastia e Castel del Piano è 1-1

Nel giro di pochi secondi, Mennini e Hysenaj firmano il pari nello scontro diretto salvezza

BASTIA: Bazzucchi, Bibi (Antonini), Rea, Belloni, Nardi, Mennini, Marchetti, Raccichini, Stirati (Corriale), Castelletti, Omohonria. Alleantore: Silveri

CASTEL DEL PIANO: Tamburini, Barluzzi (Costantini), Talarico, Menchetti, Moscatelli (J. Mancinelli), Mezzasoma, Camilletti, Hysenaj, Corboli, Bonaventura, Patalocco (Gazzè, Merkous). Allenatore: Cardinali

ARBITRO: Cerea di Bergamo

RETI: 48' st Mennini, 49' st Hysenaj

Finale pirotecnico tra Bastia e Castel del Piano, che chiudono lo scontro diretto salvezza sull'1-1. I padroni di casa, così, agganciano l'Olympia Thyrus in zona playout, con gli ospiti ancora dietro tre lunghezze. Unico sussulto della prima frazione riguarda Moscatelli, che ha dovuto abbandonare il campo dopo uno scontro con rottura del setto nasale. Anche nella ripresa il ritmo non cambia, fino ai minuti di recupero. Prima Mennini trova il vantaggio con un tiro dalla distanza, un minuto più tardi e qualche secondo prima della fine pareggio di Hysenaj che regala ancora speranza nella lotta salvezza alla squadra di mister Cardinali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: due minuti di follia nel finale, tra Bastia e Castel del Piano è 1-1
PerugiaToday è in caricamento