rotate-mobile
Calcio Pian di Massiano

Calciomercato serie B, è ufficiale: Di Serio è del Perugia

Classe 2001, arriva ad integrare la batteria degli attaccanti della formazione biancorossa. La formula del trasferimento è quella del titolo definitivo

Dopo aver puntellato il centrocampo con l'arrivo di Vulic il Perugia, nella giornata odierna, ha fatto lo stesso con l'attacco. E' ufficiale l'ingaggio a titolo definitivo di Giuseppe Di Serio (2001), proveniente dal Benevento anche se ha giocato la seconda metà della scorsa stagione in prestito a Pordenone. Il giocatore originario di Trento ha firmato un contratto triennale.

Questo il comunicato ufficiale della società biancorossa:

"A.C. Perugia Calcio comunica l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Giuseppe Di Serio dalla società Benevento Calcio.

L’attaccante, classe 2001 (ha compiuto 21 anni proprio ieri), ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2025.

Nato a Trento, cresce nel settore giovanile del Südtirol dove gioca fino al 2016, poi si trasferisce in prestito all’Hellas Taranto. Nel 2017 approda al Benevento dove colleziona in tutto tra Serie A, Serie B, Coppa Italia e Primavera 62 presenze e 9 reti. Lo scorso anno nel Pordenone 13 presenze e 2 reti.

Benvenuto in biancorosso Giuseppe!". 

NEL DETTAGLIO - Di Serio ricopre il ruolo di prima punta e tra le sue caratterisiche spiccano quelle di essere abile nelle sponde e nell'aprire spazi per i compagni. Può inoltre giocare da esterno in un ipotetico tridente.

Per quanto riguarda la carriera i suoi inizi sono nelle giovanili del Sudtirol, con cui resta fino al 2016, anno del prestito all'Hellas Taranto. Nel 2017 il passaggio al Benevento dove fa la spola tra primavera e prima squadra, a cui viene aggregato in via definitiva nel luglio 2020 in seguito allo stop imposto dalla pandemia. Il 25 ottobre dello stesso anno c'è l'esordio in A contro il Napoli subentrando a Roberto Insigne. Il 19 gennaio del 2022 infine viene ceduto in prestito al Pordenone dove i 4 gol in 21 presenze non bastano ad evitare la retrocessione. Ora l'avventura in biancorosso dove avrà modo di crescere ancora. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato serie B, è ufficiale: Di Serio è del Perugia

PerugiaToday è in caricamento