Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Coppa Italia Serie D: al Trestina servono i rigori per superare il Cannara

Gol e spettacolo nel primo turno tra Trestina e Cannara. Ai gol di Gramaccia e Khribeck rispondono Mangiaratti e Bokoko. Ai rigori, passi il Trestina, che approda ai 32esimi di Coppa

TRESTINA: Montanari (Mazzoni), Sirci (Lorenzini), Della Spoletina, Cenerini, Fumanti, Gori, Locchi (Di Cato), Gramaccia, Khribech, Morlandi (Bigarelli), Mariucci (Convito). A disposizione: Xhafa, Cesarini, De Benedictis, Essoussi). Allenatore: Pierotti

CANNARA: Lori, Lucentini, Dottori (Belloni), Cerboni (Moracci), Bokoko, Brunetti, De Sanctis, Frustini (Corrado), Porzi (Della Vedova), Faraghini, Orlandi (Mangiaratti). (A disposizione: Mazzocanti, Mattia, Xu, Donati). Allenatore: Brevi

ARBITRO: Nicolò Dorillo di Torino

RETI: 19' pt Gramaccia (T), 20' pt (rig.) Khribech (T), 32' st Mangiaratti (C), 38' st Bokoko (C) 

NOTE: Rigori: Gori (T), Gramaccia (T), Khribeck (T), Moracci (C), Brunetti (C)

Gol, spettacolo e calci di rigore nel primo turno tra Trestina e Cannara. Alla fine c'è voluta la lotteria dagli unidici metri per decretare il vincitore tra le due formazioni. Così, il Trestina passa ai 32esimi di Coppa dopo essersi vista rimontare due gol da un Cannara mai arrendevole fino alla fine. Però gli errori dal dischetto dei ragazzi di mister Brevi hanno pesato sul risultato finale. Trestina subito avanti con un micidiale uno-due nel primo tempo, tutto nel giro di un minuto. Prima Gramaccia devia in rete un cross di Khribech. Poi lo stesso Khribech si procura e trasforma un calcio di rigore. Due gol che avrebbero steso chiunque ma non il Cannara, bravo a rialzarsi nella ripresa. I gol ospiti portano la firma di Mangiaratti (su respinta di Montanari) e Bokoko (che sfrutta un'uscita a vuoto sempre di Montanari). Si arriva così ai calci di rigore, dove Di Cato per il Trestina ma sopratutt

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D: al Trestina servono i rigori per superare il Cannara

PerugiaToday è in caricamento