Calcio

Coppa Italia Serie D, Tiferno-Foligno: manita dei falchetti

Succede tutto nella ripresa. Le doppiette di Belli e N'Diaye stendono il Tiferno. Segna anche Peluso. Foligno ai 32esimi di Coppa

TIFERNO: Aluigi, Sensi, Bux (D'Alessandro), Mariucci, Gorini (Benedetti), Ferri, Coulibaly (Marinelli), Brunetti (Giustini), Battellini (Felici), Mercuri, Ruggeri. (A disposizione: Peruzzi, Gomes, Bruschi, Calderini). Allenatore: Machi

FOLIGNO: Gil de Oliveira, Dell'Orso (Vespa), Canalicchio, Chiavazzo (Oliva), Bisceglia, Bossa, Antonini (Valentini), Settimi (Amadio), N'Diaye, Peluso, Turini (Belli). (A disposizione: Maraolo, Lambertini, Bocci, Bevilacqua). Allenatore: Monaco

ARBITRO: Renzi di Pesaro

RETI: 4' st Belli, 18' st (rig.) Peluso, 38' st N'Diaye, 40' st Belli, 49' st N'Diaye

NOTE: Ammoniti: Canalicchio, Gorini, Giustini

Con una ripresa debordante, il Foligno passa sul Tiferno e approda ai 32esimi di Coppa Italia. La cinquina dei falchetti arriva tutta nel secondo tempo, dopo che nella prima frazione le due squadre erano scese in campo dando vita a quarantacinque minuti di gioco molto equilibrati. L'ingresso di Belli nel secondo tempo, però, spacca in due il match. Proprio il neo entrato piazza la sfera all'incrocio dei pali dove Aluigi non può arrivare. Qualche minuto più tardi il raddoppio. Gorini e Canalicchio si sbracciano in area. Per il direttore di gara Renzi è calcio di rigore. Dal dischetto va Peluso che non sbaglia. I falchetti prendono il largo, aiutati nel chiudere la cinquina da un infortunio ad Aluigi. Con i cambi finiti mister Machi manda in porta Giustini. Così nel finale arrivano le doppiette di N'Diaye e Belli. Foligno al turno successivo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D, Tiferno-Foligno: manita dei falchetti

PerugiaToday è in caricamento