menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sport

Perugia in ansia per O'Neill, ex pupillo di Cosmi che lotta contro la cirrosi: "Condizioni gravi"

Poche apparizioni con il Grifo nel 2002, quando l'attuale tecnico del Grifo lo considerava il calciatore tecnicamente più forte mai allenato. Allarmata la stampa uruguaiana: "La sua situazione è complicata"

Serse Cosmi lo considerava il calciatore tecnicamente più forte che avesse mai allenato, ma qualche debolezza caratteriale e i suoi problemi con l'alcol lo hanno frenato nell'arco di una carriera in cui ha raccolto meno di quanto avrebbe potuto. E oggi l'ex grifone Fabian O'Neill (appena 9 presenze con il Perugia nel 2002 dopo il quinquiennio di Cagliari e le due stagioni alla Juventus) invece che in campo è costretto a lottare per la vita contro la cirrosi. 'Hasta la última gota' (fino all'ultima goccia) è del resto l'emblematico titolo della sua biografia scritta da Federico Castillo e Horacio Varoli.

Perugia, arriva il Pordenone e Cosmi 'ringhia': "Voglio una reazione. E Iemmello..."

A rivelarlo è ls atampa del suo paese, l'Uruguay: "Fabián O'Neill è stato dimesso dall'ospedale di 'Médica Uruguaya' - si legge nell'edizione urugaiana di 'El Pais' - dove era stato ricoverato dove era stato ricoverato venerdì scorso con gravi problemi al fegato. Accompagnato dal 17enne figlio è tornato a Paso de los Toros, dove risiede, e ora è a casa di sua moglie Andrea dove continuerà il suo recupero. Anche se ha reagito bene al trattamento invasivo a cui è stato sottoposto - conclude 'El Pais' - le sue condizioni restano complicate".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia in ansia per O'Neill, ex pupillo di Cosmi che lotta contro la cirrosi: "Condizioni gravi"

Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento