Sport

Calcio giovanile, torna dopo due anni di stop a causa del Covid la Perugia Academy Cup

L'evento del Perugia Calcio, giunto ormai all'ottava edizione, vede la partecipazione di 54 squadre

E' tempo di Academy Cup 2022, la manifestazione più importante riservata alle società affiliate è tornata dopo i due anni di stop forzato causa pandemia.

L'evento, giunto ormai all'ottava edizione, si tiene nei giorni 14-15-16 aprile e vede la partecipazione di 54 squadre che nei primi due giorni si dividono nei 9 campi di società affiliate umbre per disputare gli incontri. A Spello, Umbertide e Fontignano le squadre impegnate nel girone "Grifo Rosso", Tavernelle, Allerona e Orvieto il girone "Grifo Bianco" mentre a Castiglione del Lago, Sanfatucchio e Cortona il girone "Grifo Blu".

Le squadre partecipanti vengono divise in 3 macro gironi, composti da 18 squadre ciascuno, che si alternano sui campi comunicati in precedenza nelle prime due giornate. Nell'ultimo atto, sabato 16 aprile, le squadre si affronteranno in mini triangolari nella splendida cornice dello stadio "Curi" dove sarà presente anche una rappresentanza della squadra di mister Alvini.

Il torneo, per lo spirito e l'idea con la quale è nato, prevede sì una classifica ma non un vincitore finale perché tutte le 54 squadre vengono premiate il primo giorno sul campo dove giocheranno.

Alla manifestazione, che segue le direttive FIGC, può partecipare solo la categoria "Pulcini misti" ovvero i nati nel 2011, 2012, 2013 (8 anni compiuti – no 2014) e le bambine nate anche nel 2010. 

E non è finita qui. l Presidente della Lega B, Mauro Balata, ha infatti comunicato che parteciperà alla cerimonia di saluto che precederà l’ultimo atto della manifestazione in programma sabato 16 aprile allo stadio “Curi”. Una presenza importante che testimonia la vicinanza della Lega B a iniziative che riguardano i giovani come ribadito alcuni giorni fa dallo stesso Balata insieme con il Presidente FIGC Gabriele Gravina sulla necessità di investire su vivai e strutture che permettano di far crescere il talento. 

"La giornata di sabato - scrive il Perugia Calcio - , che ricordiamo sarà aperta a tutti, inizierà intorno alle 9 circa, con la sfilata di tutte e 54 le squadre partecipanti che si posizioneranno al centro del campo. Dopo il saluto delle istituzioni comunali ci sarà la lettura della “promessa” da parte dei giovani atleti. Il Presidente Balata insieme al Presidente Santopadredaranno il loro benvenuto alle società e al pubblico presente. A seguire il saluto della squadra del Perugia accompagnata dal tecnico Alvini, dal Direttore Generale Comotto e dal Direttore Sportivo Giannitti. Poi tutti pronti per godersi lo spettacolo delle mini partite all’interno della cornice dello stadio Curi. Invitiamo tutte le famiglie e i tifosi biancorossi a partecipare ad una grande giornata di sport per far sentire il proprio calore e il senso di appartenenza ai piccoli grifoncelli delle società affiliate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio giovanile, torna dopo due anni di stop a causa del Covid la Perugia Academy Cup
PerugiaToday è in caricamento