Basket, Liomatic Perugia sconfitta: Firenze la spunta sul finale

La gara si preannunciava combattuta e non ha deluso le aspettative, equilibrio totale per quasi tutta la sua durata con le due formazioni che si sono alternate costantemente nella conduzione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

I grifoni hanno visto sfuggirsi la vittoria solamente nel finale con gli avversari che sono riusciti a trovare soluzioni importanti da Casadei e Rabaglietti. Parte fortissimo Firenze che colpisce prima con Capitanelli da sotto, poi con Caroldi dall'arco ed infine con Spizzichini, sempre da dentro l'area pitturata; dopo poco più di un minuto i toscani conducono 7 a 0. La Liomatic prende le misure, accorcia Chiatti, successivamente realizza Poltroneri e ancora il play biancorosso, servito da Chiarello, riporta a -1 i suoi.

Gli uomini di Fabrizi continuano ad attaccare e trovano il primo vantaggio con una tripla di Poltroneri, la gara prosegue con continui batti e ribatti ed il primo parziale si chiude 21 a 18 per i grifoni. Ad inizio secondo tempo i ragazzi di Paolini trovano la parità, Rabaglietti fa uno su due dai liberi e Sanna appoggia in avvicinamento a canestro il 21 pari. Santantonio va a segno dalla linea dei 6 e 75, dall'altro lato Rabaglietti tiene incollati i gigliati e Capitanelli schiaccia il +1 per i padroni di casa, 25 a 24 dopo 3' di gioco. Spizzichini e Casadei guidano l'attacco della Brandini che tenta l'allungo, Chiatti concretizza un gioco da tre punti e tiene viva la Liomatic, Firenze ci prova ancora, gli umbri resistono e Meschini infila la bomba sulla sirena, si va al riposo con i padroni di casa avanti 40 a 36.

Nella ripresa le due formazioni continuano a darsi battaglia, Poltroneri infila la bomba del -1, Chiatti raccoglie da sotto e riporta avanti gli umbri ma sul ribaltamento di fronte risponde subito Caroldi, ancora dalla linea dei tre punti, Firenze è di nuovo avanti quando si è arrivati a metà della terza frazione.

I ragazzi di Fabrizi alzano la pressione difensiva e due triple consecutive di Cutolo mandano a +5 Perugia, i toscani rimangono in contatto grazie ai liberi ma è la Liomatic a chiudere il periodo avanti, 59 a 57. L'ultima frazione riprende subito con una tripla di Rabaglietti che riporta avanti i suoi, gli umbri resistono ed impattano con Ramenghi ma è ancora la guardia toscana ad andare a segno, due triple consecutive che creano un leggero margine e che Chiatti riduce subito a due lunghezze appoggiando da sotto il 69 a 67. Gli uomini di Paolini sembrano poter scappare ancora, i punti di Sanna e Rabaglietti portano i gigliati a +8, Perugia accorcia ma non riesce a trovare lo spunto decisivo, sull'altro fronte invece Casadei infila la tripla del +9 che chiude di fatto il match. Finisce 84 a 71 per la Brandini, ora i grifoni sono attesi dal turno di riposo e torneranno in campo ad Omegna sabato 15 dicembre.

Brandini Claag Firenze - Liomatic Perugia Basket 84 - 71 (18-21; 22-15; 17-23; 27-12)

Brandini Claag: Capitanelli 8, Caroldi 21, Sanna 9, Braa, Marotta, Casadei 15, Magini, Dionisi, Spizzichini 8, Rabaglietti 23. All. Paolini.

Liomatic Perugia: Chiatti 15, Santantonio 3, Meschini 3, Cutolo 9, Ramenghi 5, Rath, Poltroneri 19, Bei 2, Chiarello 6, Bonamente 9. All. Fabrizi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento