menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appassionati di bici e sterrato, preparatevi alla prima edizione della Spoleto-Norcia Gravel

Appuntamento a Scheggino domenica 18 ottobre. Tre i percorsi: breve (34 km), medio (72 km) e lungo (97 km)

Gli appassionati della cicloturistica Spoleto-Norcia non devono disperare. Dopo l'annullamento dell'edizione 2020 a causa dell’emergenza Covid-19, c'è un nuovo appuntamento per gli amanti delle piste in terriccio, a Scehggino il 18 ottobre.

La parola gravel in inglese sta ad indicare per “ghiaia”, “terriccio”, perché le gravel-bike sono bici destinate a percorrere principalmente fondi ghiaiosi e strade sterrate, ancora meglio se strade bianche con il fondo compatto oppure tracciati non asfaltati ma non troppo accidentati.

La novità di questo anomalo 2020 è la prima edizione della Spoleto-Norcia Gravel, una ciclo-escursione su terreni misti asfaltati e sterrati, con pendenze regolari e senza passaggi tecnici in fuoristrada.

L’idea della gravel nasce subito dopo l’edizione 2018 della SpoletoNorcia in MTB prendendo spunto da due bikers inglesi che parteciparono a quell’edizione con due gravel in titanio, oltretutto scegliendo il percorso Hard.

Con la possibilità di optare per il percorso breve (34 km), medio (72 km) e lungo (97 km), le iscrizioni si dovranno perfezionare sul web e avranno termine il 10 ottobre.

La sfida è lanciata per gli organizzatori della SSD SpoletoNOrcia per mettere in cantiere uno spettacolo straordinario grazie al comune di Scheggino per il patrocinio, il coinvolgimento della Regione Umbria dei comuni limitrofi Spoleto, Vallo di Nera, Cerreto di Spoleto e Sant’Anatolia di Narco, il sostegno degli sponsor Urbani Tartufi, Olio Monini, Teknocar Spoleto, Caber Beer, Duranti Cicli e Colacem.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento