Domenica, 14 Luglio 2024
Basket

Una bella Umbertide supera di netto il Cus Cagliari: 78-62 il risultato finale

Staccini: "Era una partita che temevamo perché giovedì avevamo speso molte energie nervose e non era facile ricaricarci ma le ragazze sono state bravissime"

La Bottega del Tartufo PF Umbertide prosegue nel bel momento e tra le mura amiche del PalaMorandi, regola nettamente il Cus Cagliari. Giudice e compagne partono subito forte, allungando già nel primo periodo vinto 21-13. Maggior equilibrio nel secondo periodo, con la formazione di Staccini che piazza l’allungo definitivo nel terzo quarto di gioco.

Negli ultimi dieci minuti Umbertide si limita a gestire il margine accumulato, con Moriconi protagonista di alcune triple veramente notevoli. Con questo successo la PFU si raggiunge il secondo posto agganciando La Spezia.

"Era una partita che temevamo perché giovedì avevamo speso molte energie nervose e non era facile ricaricarci - commenta coach Staccini a fine gara - ma le ragazze sono state bravissime a farlo e ad avere un buon inizio con un’ottima circolazione di palla. Poi nel secondo tempo siamo stati bravi a impedire al Cus di tornare in partita con delle ottime difese”.

La partita – Parte forte Umbertide con Paolocci e Giudice a segno per il 5-0. Cecili sblocca Cagliari, ma Pompei e Baldi firmano il primo allungo sul 12-8. Caldaro riavvicina il Cus, ma Cabrini sale in cattedra e con tre canestri in fila lancia la fuga della PFU che tocca il più dieci. L’ultimo sussulto è di Striulli, che sulla sirena sigilla il 21-13.

Il contropiede di Stroscio riapre la gara, con Striulli che prova a tener viva Cagliari sul 26-19. Un gran canestro di Cecili vale il meno sette, ma Giudice e Olajide ristabiliscono la doppia cifra di vantaggio sul 33-23. Ljubenovic ricuce il passivo (35-27), ma il finale è tutto della formazione di casa che con Cabrini e Olajide va al riposo sul 41-29.

Anche nella terza frazione Umbertide ricomincia con il piede giusto, con Pompei che insacca la tripla del 44-29. La imita Paolocci, poi segna anche Kotnis tutta sola e con il libero convertito da Giudice per il tecnico sanzionato a Prosperi, le padrone di casa volano via sul 50-29.

Caldaro ferma il parziale con un bel 2+1 (52-32), poi si mettono in mostra Striulli e Prosperi con le sarde che provano a tener viva la partita sul 56-40. A riallontanare le ospiti è una strepitosa Paolocci, che infila la terza tripla di serata per il nuovo più diciannove. Il botta e risposta tra Gagliano da sotto e Giudice dalla distanza vale il 62-42 al trentesimo.

E’ una tripla di Striulli a riaprire la contesa nel quarto ed ultimo periodo. Baldi risponde prontamente, poi Moriconi spara due triple con Umbertide che vola sul 70-47. Il finale serve solo a sancire il punteggio definitivo: Umbertide vince 78-62.

Il tabellino ufficiale di La Bottega del Tartufo PF Umbertide-Cus Cagliari 78-62. Progressione parziali: 21-13, 41-29, 62-42

La Bottega del Tartufo PF Umbertide: Pompei 5, Olajide 6, Giudice 14, Bartolini, Kotnis 10, Cabrini 9, Stroscio 2, Moriconi 17, Paolocci 9, Gambelunghe, Baldi 6, Cassetta. Allenatore Staccini

Cus Cagliari: Puggioni 3, Striulli 15, Caldaro 10, Saias, Cecili 7, Madeddu 3, Niola, Prosperi 9, Gagliano 4, Ljubenovic 11. Allenatore Xaxa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una bella Umbertide supera di netto il Cus Cagliari: 78-62 il risultato finale
PerugiaToday è in caricamento