Martedì, 23 Luglio 2024
Basket

Serie A2 femminile, Umbertide ritrova la vittoria: superata Battipaglia 77-56

Coach Staccini: “Abbiamo giocato un’ottima partita muovendo molto bene la palla e producendo 16 assist che ci hanno consentito di distribuire i punti in attacco"

Reazione si attendeva, reazione è stata. Una solida PFU torna al successo regalando una bella e convincente prestazione al pubblico del PalaMorandi. La formazione di Staccini, dopo due quarti avanti ma in equilibrio trova l’allungo decisivo al rientro in campo quando nel terzo periodo arriva un break di 22-13 che indirizza l’incontro, con la quarta frazione che è pura amministrazione. Quattro giocatrici in doppia cifra, con Giudice top scorer con 18.

Le parole di coach Staccini: “Abbiamo giocato un’ottima partita muovendo molto bene la palla e producendo 16 assist che ci hanno consentito di distribuire i punti in attacco; molto bene anche le nostre giovanissime che hanno fatto vedere belle cose.. Ora ci prepariamo per una settimana con due partite molto impegnative per chiudere la regular season”.

La partita – Parte bene Umbertide con Giudice e Baldi a scrivere l’8-4 iniziale. Baldi e Cabrini allungano sul 12-6, ma Logoh e Potolicchio iniziano a salire di colpi e ricuciono il passivo sul 16-13. Botta e risposta Potolicchio Stroscio, ma Seka e Milani firmano il sorpasso poco dopo. Ultimo acuto a firma di Paolocci, che sulla sirena insacca la tripla del 22-20.

Nel secondo periodo si sblocca anche Moriconi dalla lunga distanza, mentre Stroscio sale in cattedra firmando il 30-22 sul tabellone. Logoh torna a metter punti sul tabellino ospite, ma Stroscio è scatenata e in contropiede fa ancora più otto obbligando a chiamare minuto di sospensione le ospiti. Kotnis timbra il più dieci, ma Milani e Potolicchio tengono in scia le compagne sul 37-32. Finale tutto di marca campana, con Seka a segno per il 39-35 in chiusura di quarto.

Dopo l’intervallo è Dione la prima ad andare a segno, ma capitan Giudice risponde immediatamente e ridà ossigeno sul 42-37. Dione ricuce fino al meno uno, ma ancora una straordinaria Giudice tiene sul più tre la compagine di Staccini, avanti 47-44. A ricaricare la PFU è il ritorno in campo di Stroscio che prende la squadra sulle spalle firmando due canestri per il 51-44 che costringe al timeout le ospiti. Al rientro è ancora Umbertide a dettare i ritmi, con la tripla di Paolocci a ridare la doppia cifra di scarto sul 57-46. Trama che non cambia con La Bottega del Tartufo avanti dopo trenta minuti sul punteggio di 61-48.

Nell’ultimo quarto Moriconi e Paolocci allungano sul più sedici, con la PFU che vola sul 66-50. A mandare i titoli di coda è una tripla di Giudice, tra le migliori in campo, che insacca il più diciannove a quattro minuti dal termine. Il finale serve solo a definire il punteggio: Umbertide torna alla vittoria e sconfigge Battipaglia 77-56.

IL TABELLINO DI LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE – O.ME.PS. GIVOVA BATTIPAGLIA 77-56 (22-20, 39-35, 61-48, 77-56)

LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei* 3 (0/1, 1/2), Giudice* 18 (2/4, 4/4), Bartolini, Kotnis* 4 (1/6, 0/2), Cabrini* 3 (0/1, 0/2), Stroscio 15 (4/5, 2/3), Moriconi 6 (0/3, 2/3), Paolocci 8 (1/4, 2/4), Gambelunghe 10 (2/3, 2/3), Baldi* 10 (3/5, 0/1), Cassetta Allenatore: Staccini M.

Tiri da 2: 13/32 – Tiri da 3: 13/27 – Tiri Liberi: 12/15 – Rimbalzi: 44 17+27 (Kotnis 9) – Assist: 16 (Pompei 4) – Palle Recuperate: 4 (Moriconi 2) – Palle Perse: 15 (Cabrini 3)

O.ME.P.S. AFORA GIVOVA BATTIPAGLIA: Logoh* 6 (2/3 da 2), Seka* 12 (5/8 da 2), Scarpato* 4 (2/3, 0/6), Potolicchio* 15 (3/6, 3/7), Chiapperino, Castelli 3 (0/1, 1/2), Dione* 7 (3/6 da 2), De Feo 3 (0/1, 1/3), Susca, Nwachukwu, Chiovato, Milani 6 (1/3, 1/2) Allenatore: Maslarinos V.

Tiri da 2: 16/33 – Tiri da 3: 6/22 – Tiri Liberi: 6/10 – Rimbalzi: 24 7+17 (Scarpato 4) – Assist: 3 (Seka 2) – Palle Recuperate: 9 (Seka 2) – Palle Perse: 8 (Potolicchio 4)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, Umbertide ritrova la vittoria: superata Battipaglia 77-56
PerugiaToday è in caricamento