Sabato, 13 Luglio 2024
Basket

Ultima frazione decisive, Umbertide cade sul parquet della Cestistica Spezzina

Coach Staccini: "Abbiamo fatto troppi errori e messo non abbastanza energia, per poter riuscire a vincere su un campo dove nessuno ha mai vinto quest’anno"

Il PalaMariotti si conferma fortino inespugnabile: La Spezia centra infatti l’ottava vittoria interna in altrettante partite costringendo Umbertide alla sconfitta. Va così alla formazione spezzina la sfida per la seconda piazza, con la formazione di coach Staccini che ha comunque lottato fino alla fine arrivando a meno quattro, prima che gli ultimi minuti di gioco portassero all’allungo decisivo la squadra di casa.

Per La Bottega del Tartufo due giocatrici in doppia cifra, con Kotnis e Giudice che chiudono con 15 e 11 punti a referto.

“Abbiamo fatto troppi errori e messo non abbastanza energia - le parole di coach Staccini a fine gara - per poter riuscire a vincere su un campo dove nessuno ha mai vinto quest’anno. Chiudiamo così una bella e importante striscia di vittorie, ma siamo pronti a ripartire e continuare il nostro percorso con lavoro e fiducia”.

La partita – Parte bene Umbertide che trova subito buoni spunti offensivi da Baldi, Giudice e Cabrini protagoniste nel 5-7 iniziale. Giudice e Kotnis firmano il primo allungo (7-12), ma la reazione di La Spezia è veemente e sull’asse Castellani-Colognesi-Templari infila un break di 9-0 che vale il 16-12 alla prima sirena.

Al rientro in campo continua il digiuno offensivo della PFU, con La Spezia che trascinata da Colognesi e Templari fa le prove di fuga toccando il 21-12 al 14′. Olajide sblocca le compagne tornando a metter punti sul referto ospite, poi ci pensano Pompei e Giudice a ricucire lo strappo, con le distanze che tornano ad esser solamente tre tra le due formazioni. Pompei impatta a quota 21 con una bella tripla, ma Templari e Zolfanelli rispondono colpo su colpo e all’intervallo lungo è la formazione spezzina a comandare sul 29-26.

Nel terzo periodo N’Guessan e Zolfanelli provano a riallontanare la propria squadra, ma Giudice e Kotnis rispondono prontamente tenendo Umbertide incollata sul 37-34. Botta e risposta tra N’Guessan e Kotnis (40-38), con l’equilibrio che continua a farla da padrone. Zolfanelli e N’Guessan lanciano nuovamente la Cestistica Spezzina (49-41), ma Cabrini e Olajide trovano giocate importanti e al trentesimo, è ancora partita aperta sul 51-44. Templari apre le marcature degli ultimi dieci minuti, ma il 2+1 di Kotnis e il canestro di Giudice riportano prepotentemente a contatto Umbertide, sotto 53-49 a sei minuti dalla fine.

Corsolini chiama subito timeout ed è una pausa che fa bene alle sue ragazze perchè al rientro Castellani e Zolfanelli ricacciano subito a meno otto la formazione ospite, che non riesce più a trovare la via del canestro. N’Guessan segna il più dieci, Baldi prima e Cabrini poi fanno meno otto ma son gli ultimi sussulti della PFU e il finale è tutto di marca bianconero con Castellani e Templari a sigillare il 66-54 definitivo.

Il tabellino ufficiale di Cestistica Spezzina-La Bottega del Tartufo Umbertide 66-54. Progressione Parziali: 16-12, 29-26, 51-44, 66-54

Cestistica Spezzina: Colognesi* 6 (2/8 da 2), Templari* 19 (1/7, 4/9), Zolfanelli* 10 (5/7 da 2), Serpellini, Castellani* 19 (6/9, 2/4), Pini* 4 (2/4 da 2), N’Guessan 8 (4/10, 0/2), Meriggi NE, Guzzoni, Guerrieri NE, Ratti NE, Amadei NE. Allenatore: Corsolini M.

Tiri da 2: 20/46 – Tiri da 3: 6/16 – Tiri Liberi: 8/16 – Rimbalzi: 44 16+28 (Colognesi 18) – Assist: 11 (Zolfanelli 3) – Palle Recuperate: 8 (N’Guessan 4) – Palle Perse: 16 (Castellani 4)

La Bottega del Tartufo Umbertide: Pompei* 8 (1/4, 1/1), Olajide 3 (1/4, 0/1), Giudice* 11 (3/4, 1/4), Kotnis* 15 (7/15 da 2), Cabrini* 8 (1/2, 2/8), Stroscio 3 (0/4, 1/2), Moriconi, Paolocci, Gambelunghe NE, Baldi* 6 (3/5 da 2), Cassetta NE. Allenatore: Staccini M.

Tiri da 2: 16/42 – Tiri da 3: 5/19 – Tiri Liberi: 7/9 – Rimbalzi: 37 12+25 (Kotnis 7) – Assist: 6 (Pompei 6) – Palle Recuperate: 7 (Pompei 3) – Palle Perse: 17 (Cabrini 4)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultima frazione decisive, Umbertide cade sul parquet della Cestistica Spezzina
PerugiaToday è in caricamento