Giovedì, 18 Luglio 2024
Basket

Perugia Basket in lutto: "Morto improvvisamente nella notte Luca Palmerini"

La società piange la scomparsa del coach: "Dal cielo continuerà a ispirare le gesta della sua squadra Under 17, di cui era orgogliosissimo". Cordoglio da parte di tutto il movimento umbro

Dramma nel Perugia Basket, che piange la morte di coach Luca Palmerini. Ad annunciarne il decesso la stessa società sportiva sui propri profili facebook: "Dobbiamo darvi una notizia terribile, sconvolgente, che ci ha gettato nello sconforto più profondo - si legge nella nota -: stanotte, improvvisamente, a causa di un infarto, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e di tutti noi Luca Palmerini. Una cosa assurda...".

Un pensiero poi per la famiglia: "Ora Luca guarderà e guiderà dal Cielo la sua bellissima famiglia: la moglie Chiara ed i figlioletti Giacomo ed Emma, i suoi genitori e sua sorella. E da Lassù - si legge ancora sul profilo del Perugia Basket - continuerà ad ispirare le gesta della sua squadra Under 17, di cui era orgogliosissimo. Un abbraccio infinitamente grande da parte di tutti noi, con gli occhi rossi di lacrime per questa che, purtroppo, è una tragedia immane. Addio Luca, ci manchi già".

La nota della Fip Umbria

Cordoglio anche dalla federazione cestistica umbra: "Apprendiamo con sgomento dell'improvvisa scomparsa di Luca Palmerini - si legge in una nota della Fip Umbria -. Stimato allenatore e formatore del CNA, allenatore del Perugia Basket ed ex noto giocatore per tanti anni sui parquet regionali, Luca ci ha lasciati nella notte. Il CR Umbria si stringe attorno al dolore della famiglia, la moglie Chiara, i figli Giacomo ed Emma e di tutta la pallacanestro che lo ha amato".

Il cordoglio della città di Perugia

Cordoglio espresso anche dall'amministrazione comunale che "si unisce al dolore del mondo cestistico - si legge in una nota - e trasmette idealmente un abbraccio ricco di affetto a tutti coloro che hanno amato Luca Palmerini, la moglie Chiara, i figli Giacomo ed Emma, i genitori, la sorella, gli amici ed i tanti, tantissimi atleti che ha aiutato a crescere tecnicamente ed umanamente. C’è da scommettere che da lassù Luca continuerà a 'bucare la retina' come solo lui sapeva fare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia Basket in lutto: "Morto improvvisamente nella notte Luca Palmerini"
PerugiaToday è in caricamento