menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli Azzurrini tornano a giocare a Gualdo. Il sindaco: "Esponiamo il tricolore alle finestre"

L'under 18 italiana giocherà al Luzi in amichevole contro la Romania. Tra i convocati di Baronio anche il giovanissimo centrocampista del Grifo Di Nolfo

Ad un anno di distanza dal match con l’Iran vinto dagli Azzurrini per 2-1, Gualdo Tadino torna ad ospitare la Nazionale Under 18 in occasione dell’amichevole con la Romania in programma mercoledì 11 maggio (ore 14.30) allo Stadio ‘Carlo Angelo Luzi’. Si tratta dell’ultimo test stagionale per la squadra allenata da Roberto Baronio, reduce dalla sconfitta di misura (1-2) nel match di esibizione con la Francia disputato lo scorso 13 aprile a Padova. Sono 21 i calciatori convocati dal tecnico per il raduno fissato domenica sera nel Comune umbro e tra questi ci sarà il giovanissimo talento del Grifo Francesco Di Nolfo, centrocampista che ha fatto molto bene con la Primavera biancorossa di Recchi.

Vista la rilevanza dell’evento, per accogliere al meglio l'arrivo della Nazionale Italiana l’Amministrazione Comunale di Gualdo Tadino ha invitato tutti i cittadini gualdesi da sabato 7 maggio ad esporre la bandiera tricolore sulle finestre delle proprie abitazioni. La nazionale italiana e quella romena, che soggiorneranno all’hotel “Le Terre del Verde” di Gualdo Tadino, nei giorni precedenti la gara si alleneranno presso lo stadio di Fossato di Vico.

Il concorso - In occasione della partita arriverà anche “Vetrina Azzurra”, un concorso organizzato da FIGC Vivo Azzurro in associazione con il Comune di Gualdo Tadino e le Associazioni di categoria, dedicato ai commercianti della città, invitati a decorare le vetrine dei propri negozi, naturalmente con i colori dell’Italia. I proprietari o responsabili degli esercizi commerciali della città, che vorranno partecipare al concorso, dovranno scaricare il coupon allegato con la domanda di partecipazione (sul sito www.vivoazzurro.it) e inviare la foto della propria vetrina, insieme al coupon debitamente compilato, all’indirizzo e-mail vivoazzurro@figc.it o a quello del Comune di Gualdo Tadino e-mail  ufficiostampa@tadino.it entro il 10 maggio. Le foto delle vetrine partecipanti verranno pubblicate sul sito Vivoazzurro e la composizione più originale e interessante sarà premiata con una maglia della Nazionale firmata da tutta la squadra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento