menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Le pagelle: Rosati sempre più una sicurezza per il Grifo

In crescita il portiere perugino mentre grande rammarico per Bonaiuto che spreca un gol praticamente fatto

ROSATI: Si fa notare sempre di più il portiere perugino. Buona  la sua prestazione soprattutto sulla parata si Chocev. Innocente sul rigore del Palermo in altre occasioni da prova di grande attenzione. Voto: 6,5

ZANON:  il terzino biancorosso non perde la sua personalità neanche in un contesto ostico come quello del Barbera. Aiuta i compagni di reparto con enorme grinta. Voto: 6,5

VOLTA: dalle sue parti si continua a non passare . Un diga e un'enorme sicurezza per tutto il reparto. Voto: 6,5

MONACO: è il solito lottatore e stasera un cliente come Coronado non era facile da trattare. Invece lo rispedisce al mittente con grande grinta. Voto: 6,5

DEL PRETE: torna in campo dopo un bel infortunio e non era facile. fa quello che può anche se il Capitano deve trovare la sua forma migliore. Voto: 6

COLOMBATTO: gioca all'inizio con il suo solito stile. Poi si perde un po' non riuscendo a fare le giocare che sa invece fare. Da un suo fallo, da rivedere, arriva il penalty ed il vantaggio dei locali. Voto: 6

BIANCO: Finché resta in campo nulla da dire. Si gioca il tutto per tutto finché uno scontro violento con Chocev lo costringe ad alzare bandiera bianca. Voto: 6 ( 45'pt Emanuello: prova ad entrare subito in partita e ci riesce. Voto:6)

 BANDINELLI: Bene nel suo ruolo e tanto per non farsi mancare nulla prova anche la conclusione nel primo tempo. Molto bene anche in fase di chiusura. Voto:6,5

HAN: ha il solito fiuto del gol ma contro il Palermo si spegne un po'. Forse gli avversari hanno iniziato a conoscerlo e servirebbe una marcia in più. Voto: 6 ( 30'st: Frick: non si nota S.V.)

BONAIUTO: di lui quello che salta alla vista è la rete mancata alla fine del primo tempo. Gol divorato da sbattere la testa nel muro. Voto: 5,5

MUSTACCHIO: probabilmente da lui ci si aspettava qualcosa in più. Chiamato all'ultimo secondo a sostituire Di  Carmine poteva inventarsi di meglio. Voto: 6--  

GIUNTI: l'emergenza lo costringe a scelte quasi obbligate. La gara la perde per un episodio alquanto discuta è innegabile che il Perugia poteva fare di più. Voto: 6 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento