Venerdì, 19 Luglio 2024
Altro

La bocciofila Sant’Angelo-Montegrillo vola in serie A: investimento da 800mila euro per l'impianto di Pian di Massiano. I nomi dei campioni

"L’Amministrazione comunale è orgogliosa di questa società sana che ben rappresenta al suo interno i sani valori dello sport e della competizione agonistica”.

La bocciofila Sant’Angelo-Montegrillo si appresta a vivere l’esperienza della serie A grazie alla storica promozione nella massima serie conquistata solo qualche mese fa.MNello scorso fine settimana tutto lo staff (società con in testa il presidente Luca Rugini, atleti, tecnici), alla presenza del sindaco Andrea Romizi, dell’assessore Clara Pastorelli, dei rappresentanti del Coni e della federazione italiana bocce, si è ritrovato per celebrare il risultato e dare il via, idealmente, alla nuova avventura. Ad essere celebrati per l’impresa sono stati, dunque, il capitano Michele Palazzetti, Giuliano Di Nicola (Campione del Mondo), Lorenzo Frillici, Giancarlo Gori, Stefano Maccarelli, Luca Santucci e Valter Vitali, guidati dal tecnico Marco Cesini, ben coadiuvato da Massimo Taccioli.

“Complimenti alla bocciofila – sottolineano il sindaco Andrea Romizi e l’assessore Clara Pastorelli – per questo straordinario risultato che proietta la nostra città nell’elite di un’ulteriore disciplina sportiva, ossia le bocce. Per la prima volta la Sant’Angelo/Monte Grillo approda in serie A ed è un risultato frutto della passione e dell’impegno di chi per anni ha lavorato dietro le quinte per costruire una realtà solida, fiore all’occhiello della città. Ma la massima serie è soprattutto un premio per i tecnici e gli atleti che giornalmente “sul campo” dimostrano il loro talento e l’attaccamento alla maglia. L’Amministrazione comunale è orgogliosa di questa società sana che ben rappresenta al suo interno i sani valori dello sport e della competizione agonistica”.

La bocciofila ha toccato il 71° anniversario confermandosi un grande gruppo, come ha voluto rimarcare il presidente, frutto del lavoro di chi negli anni ha creduto in questa attività con passione ed impegno: solo per citare alcuni tra i soci fondatori figurano Luigi Vitali (primo presidente), Virgilio Verdelli e Alfio Branda, presidenti per molti anni e gli “intramontabili” Cafiero Cecchetti e Attilio Vignaroli. Con la promozione arrivano anche degli importanti cambiamenti per l’impianto perugino di Pian di Massiano, dove la bocciofila disputa le gare interne: un investimento da 800mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bocciofila Sant’Angelo-Montegrillo vola in serie A: investimento da 800mila euro per l'impianto di Pian di Massiano. I nomi dei campioni
PerugiaToday è in caricamento