rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Altro Foligno

Karate, a Foligno il mondiale Goju-Ryu: appuntamento al Palapaternesi

La manifestazione si svolgerà dal'8 all'11 settembre

Per la prima volta l’Italia ospiterà un campionato del mondo di karate “Goju-Ryu “ che è lo stile tra i quattro più antichi  e i più praticati come il Shito Ryu, Shotokan, Wado Ryu.

La notizia è stata resa ufficiale dal presidente della Wgkf (World Goju-Ryu Karate Federation), Humberto Nuno  De Oliveira, che ha delegato l’organizzazione e la logistica di questo appuntamento alla pluri medaglietta, nonché ex campionessa del mondo, Simonetta Lungo, della Karate Italy Asd. Scenario di questa competizione è Foligno e per la precisione i sei tatami saranno allestiti al Palapaternesi dall'8 all’11 settembre. Oltre mille gli atleti si sfideranno per i 98 titoli in palio nelle varie categorie comprese le paraolimpiche. 

Ad oggi, oltre alla rappresentativa italiana composta da duecento atleti, risultano iscritte quelle di Svizzera, Belgio, Germania, Spagna, Portogallo , Gran Bretagna, Rep. Ceca,  Romania, Ucraina, Kazakistan , Afganistan ,  Stati Uniti , Argentina, Nuova Zelanda,   India, Pakistan, Bangladesh,Sud  Africa, Repubblica Domenicana, Nepal.  Entro la metà di agosto è prevista l’adesione al campionato del mondo di altrettante rappresentative dei vari paesi che sono ancora in corso di perfezionamento nelle fasi burocratiche. 

“E’ un grande onore per Foligno - ha dichiarato il sindaco Stefano Zuccarini - ospitare  il campionato Wgkf di karate GojuRyu  al quale parteciperanno atleti provenienti da nazioni di tutto il mondo. E proprio qui ‘al centro del mondo’ saranno assegnati i titoli mondiali. Ospitare a Foligno un evento così significativo - ha aggiunto - rappresenta una strategica occasione sia per il settore turistico-ricettivo che per quello della promozione territoriale. Ringrazio il comitato organizzatore, l'amministrazione comunale, le associazioni del territorio, agli assessori allo Sport Decio Barili, al Turismo Michela Giuliani, e tutti gli uffici che hanno collaborato nonché all'asessore regionale allo Sport e al Turismo, Paola Agabiti, e al presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate, a Foligno il mondiale Goju-Ryu: appuntamento al Palapaternesi

PerugiaToday è in caricamento