Domenica, 14 Luglio 2024
Altro

Ju jitsu, agli Europei due "stelle" della Ivictus di Perugia

Partita la delegazione

Ottime notizie in casa Invictus, in vista degli imminenti campionati europei giovanili di ju jitsu in programma a Creta, dall'1 al 3 aprile 2022.

Due atleti della società perugina sono stati, infatti, convocati nel Team Italia e parteciperanno alla prestigiosa competizione. Questa mattina, la delegazione Invictus -  con i maestri Paolo Palma e Raffaele Calzoni, i quali nel Team Italia rivestono i ruoli rispettivamente di direttore tecnico e segretario - hanno preso il volo per raggiungere Creta.  A rappresentare il tricolore saranno Riccardo Brunori, classe Under 18, cat. 81 chili., argento in Coppa Italia, primo nel Ranking, che combatterà nella doppia specialità. Anche se esordiente è dotato di ottime qualità atletiche e darà il massimo per arrivare in fondo alla competizione.

Gaia Sandri, classe U21, cat. 48 chili, cvce campionessa mondiale 2021 e plurimedagliata a livello nazionale, affronterà le avversarie nella specialità Fighting System; Gaia è atleta di valore ed esperienza e punterà sicuramente al podio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ju jitsu, agli Europei due "stelle" della Ivictus di Perugia
PerugiaToday è in caricamento