rotate-mobile
Altro

Ginnastica estetica, le atlete della Fortebraccio sul tetto del mondo

A Budapest per la World la squadra perugina fa bottino pieno

Si è svolta a Budapest la World Cup di Ginnastica Estetica di Gruppo. 
La Us B.Fortebraccio, presente con il suo squadrone, vince in fase di qualifica e in finale.

La gara era molto importante, in concomitanza con la seconda coppa del mondo dove partecipano i “mostri sacri” della ginnastica estetica, ossia nazioni come la Russia, Bielorussia, Spagna e Repubblica Cieca. 

Nello Short program (Torneo Internazionale Pannon cup) le atlete vincono con Francia, Serbia, Ungheria, Ucraina, Repubblica Cieca e Romania. Il primo giorno un ottimo punteggio permette di avere un grosso vantaggio su altre squadre. In finale con il Long Program (Challenge cup) vincono senza esitazioni.

Una grande soddisfazione per la Fortebraccio e per tutta la squadra composta dal capitano Sofia Giuliacci, Rebecca Vinti, Sara Galeota Lanza, Marta Rosana, Tabatha Barberini, Susanna Derna Tiberi, Greta Sardelli, Giada Moretti (e la riserva Linda Pochini assente per infortunio). Le ragazze sono allenate dal tecnico Marina Zueva.

Per le ragazze niente riposo, ma subito massimo impegno per tutto il mese di giugno per gareggiare il 9 giugno alla finale nazionale del campionato italiano e il 27-28 giugno alla Coppa Mediterranea a Tarragona in Spagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica estetica, le atlete della Fortebraccio sul tetto del mondo

PerugiaToday è in caricamento