rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Altro

Dakar: Petrucci apre la giornata ma chiude dietro dopo una caduta

Lo storico vincitore di tappa chiude a 12 minuti da Sanders: "Sto bene, una bella botta e qualche punto sul gomito". Domani giornata di riposo

Dopo le lacrime di gioia per la prima storica vittoria in una tappa della Dakar, giornata difficile per Danilo Petrucci. Nella sesta tappa il pilota umbro, che ha aperto la giornata da vincitore della precedente tappa, ha chiuso al 40esimo posto a 12 minuti da Daniel Sandres, vincitore di tappa. La giornata è stata anche interrotta poi dagli organizzatori sia per le forti piogge cadute nei giorni scorse che per il passaggio di camion e auto ieri, che non hanno portato sicuramente beneficio al tracciato. 

Vittima di questi cambiamenti anche Petrucci, incappato in un incidente dove ha riportato alcune escoriazioni al braccio, come raccontato sui canali social: "Sto bene, una bella botta e qualche punto sul gomito. Dovevamo fare la tappa che ieri hanno percorso le auto e i camion, quindi centinaia di 4x4 con centinaia di cavalli. Era tutto completamente distrutto con le pietre che si nascondevano sotto la polvere. Al km 3 ho trovato uno scalino che mi ha lanciato in aria a più o meno 100 km/h. Sono ripartito ma non ero proprio lucido. Il pilota dietro di me @rossbranchbw è passato lì e ha fatto lo stesso, ma rompendosi una gamba. Fortunatamente c’era l’elicottero sopra di noi che è atterrato e ha indicato ai piloti di non passare lì. Siamo arrivati al km 160 in nove piloti quando hanno deciso di interrompere la gara perché era troppo pericoloso per gli altri continuare".

Domani giornata di riposo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dakar: Petrucci apre la giornata ma chiude dietro dopo una caduta

PerugiaToday è in caricamento