rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Altro

Campionato serie A, lo Junior Perugia lotta ma cede al Tc Italia: impresa di Mansouri, ma Passaro cede all'esperto Trusendi

Ancora una sconfitta con grande rammarico per lo Junior Tennis Perugia nel campionato di serie A1

Tc Italia Forte dei Marmi – Junior Tennis Perugia 4-2

Singolari
Skander Mansouri b. Carlos Taberner 76 64
Walter Trusendi b. Francesco Passaro 61 67 61
Marco Furlanetto b. Tomas Gerini 26 63 63
Manfredi Graziani b. Gilberto Casucci 36 75 64

Doppi
Taberner/Trusendi b. Mansouri/Militi Ribaldi 36 63 104
Passaro/Casucci b. Furlanetto/Graziani 36 62 119
Classifica: Ct Vela Messina 13, Tc Parioli 8, Tc Italia 6, Junior Tennis Perugia 1

Ancora una sconfitta con grande rammarico per lo Junior Tennis Perugia nel campionato di serie A1. A Forte dei Marmi, in quello che era un autentico viatico per il terzo posto del girone in grado di assicurare il vantaggio del fattore campo nei playout, i gialloblù di Roberto Tarpani cedono al cospetto del Tc Italia dopo una contesa a dir poco equilibrata. 

Ed è questo infatti ciò che lascia tanto amaro in bocca, perché ancora una volta Gerini e compagni hanno lottato alla grande, dimostrandosi all’altezza prima di alzare bandiera bianca sempre al terzo set in tre singolari e in un doppio. Così per il club di via XX settembre è matematico l’ultimo posto del girone 4: ad una sola giornata dal termine del gruppo regolamentare (domenica gialloblù a Roma in casa del Tc Parioli) i perugini sanno che ai playout servirà una vera impresa nel doppio confronto contro una terza di un altro raggruppamento, che avrà il vantaggio di giocare il match di ritorno in casa. 

Tornando al 4-2 subìto in Versilia, c’è comunque da applaudire il tunisino Skander Mansouri, capace di prendersi una bella soddisfazione battendo lo spagnolo Taberner nr. 96 mondiale con una prestazione straordinaria al servizio (ben 15 aces). Come detto poi tre sconfitte brucianti al terzo set: Tomas Gerini e Gilberto Casucci erano partiti bene vincendo il primo set prima di inchinarsi rispettivamente a Furlanetto e Graziani. Niente da fare inoltre per Francesco Passaro al cospetto dell’esperto Walter Trusendi. Nei doppi, entrambi culminati al super tie-break, punto perugino con Casucci e Passaro mentre Mansouri e Militi Ribaldi hanno impensierito non poco i più quotati Taberner e Trusendi, vincenti in rimonta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato serie A, lo Junior Perugia lotta ma cede al Tc Italia: impresa di Mansouri, ma Passaro cede all'esperto Trusendi

PerugiaToday è in caricamento