rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
publisher partner

Furti e rapine in aumento: come proteggersi

Un'azienda perugina propone un innovativo sistema di monitoraggio e di allarme collegato direttamente con le forze dell’ordine

Il fenomeno delle rapine è in aumento ed è destinato ad aumentare ancora in futuro. La difesa della propria casa, o del proprio esercizio commerciale, è quindi ancora più importante a fronte dell'utlilizzo di tecniche sempre più raffinate da parte dei ladri.

Per questo motivo è necessario adeguare le proprie case o i propri negozi con dispositivi consoni, in grado di mettere in difficoltà qualsiasi persona interessata ad introdursi illecitamente. 

Come prevenire furti e rapine

Rafforzare l'azione di prevenzione e contrasto di furti e rapine è proprio l’obiettivo di Saet Umbria, l’azienda guidata da Simone Tomassini, leader nei sistemi di protezione della casa e degli esercizi pubblici che oggi propone un nuovo e più efficace sistema che consente una migliore e più rapida interconnessione tra gli impianti di allarme installati presso gli operatori economici e le centrali operative della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri, facilitandone l'allertamento in caso di rapine o la ricostruzione delle dinamiche dell'evento.

S emplice ed efficace il nuovo apparato è rivolto principalmente alle attività commerciali più sensibili ai fenomeni di rapine  sfruttando il materiale tecnico già installato, in particolare le telecamere che vengono collegate direttamente con le sale operative delle forze dell’ordine. Di contro le forze di polizia possono a loro volta accedere alle telecamere degli esercizi commerciali per un più capillare controllo del territorio. Saet Umbria è il concessionario ufficiale esclusivo di questo nuovo impianto che rappresenta un importante passo avanti per la prevenzione e la sicurezza. 

Video popolari

PerugiaToday è in caricamento