rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
publisher partner

La magia del Natale più bello dell'Umbria

Manifestazioni, mostre ed eventi: la località umbra che rende il Natale ancora più magico

Al di là di come la si pensi e dalle mille sfumature che gli si possano dare, è innegabile che il periodo che ci accompagna alle festività natalizie sia probabilmente il più atteso dell'anno. 
La festa amata dai più piccoli coinvolge in realtà anche gli adulti, che a Natale tornano un po' bambini e si fanno ammaliare dal calore tipico di un'atmosfera che spesso riporta in ognuno di noi tanti piacevoli ricordi legati soprattutto all'infanzia.
In Umbria c'è un luogo che sintetizza al meglio tutto questo e che offre ai propri cittadini e a tutti i visitatori la possibilità di rendere il proprio Natale unico e particolare; stiamo parlando di Umbertide.

Programma intenso, atmosfera unica

La cittadina umbra ha aperto il periodo natalizio l'8 dicembre, con l'inaugurazione del “Villaggio di Babbo Natale” alla Rocca visitabile fino a giorno 18, e continuerà con una lunga serie di eventi che andranno avanti fino al giorno dell'Epifania, arricchiti da mercatini e tante iniziative legate al periodo più bello dell'anno. Sabato 17 dicembre alle ore 21.00 si svolgerà il Concerto di Natale della Scuola di Musica “I Concertisti” diretta dal Maestro Gianfranco Contadini, inserito all'interno della rassegna “Natale in Umbria e Toscana” del Museo Diocesano di Città di Castello; nella stessa giornata dodici Babbi Natale in Vespa a partire dalle 17.30 arriveranno in piazza Matteotti per consegnare caramelle ai più piccoli. L'evento è organizzato dall'associazione Don Chisciotte in collaborazione con il Vespa Club Fratta Umbertide.
Il giorno 21 ci si sposterà a Pierantonio con uno spettacolo di canti natalizi dei bambini della scuola primaria, seguiti dall'arrivo di Babbo Natale con la sua slitta mentre dal cielo... nevicherà, un evento voluto dalla Pro Loco Pierantonio e dai genitori dei bambini. Il 22 dicembre poi la Banda Città di Umbertide diretta dal Maestro Galliano Cerrini – accompagnata dal coro delle scuole elementari e medie del territorio – tornerà alle 21.00 con il tradizionale Concerto di Natale presso la Chiesa di San Francesco.
Lunedì 26 alle 17.00 sarà la volta del Chorus Fractae “Ebe Igi”, diretto dal Maestro Paolo Fiorucci, che si esibirà al Museo di Santa Croce.
Venerdì 6 gennaio, giorno dell'Epifania, toccherà invece “Befane tra i vicoli di notte”: con tante befane che invaderanno il centro della città per regalare caramelle ai bambini. Come per i Babbi Natale in Vespa, anche in questo caso l'organizzazione sarà affidata all'Associazione Don Chisciotte. 

Villaggio di Babbo Natale 3

Non mancheranno mostre e luci

Per tutto il periodo invernale, inoltre, alla Rocca-Centro per l'Arte Contemporanea sarà possibile ammirare la mostra “La Fratta di Adriano” dedicata ad Adriano Bottaccioli e nel corso di tutti i fine settimana di dicembre il centro storico sarà ravvivato con cascate di luci e ogni negozio di piazza Matteotti sarà illuminato da luci di candele.
Non mancheranno le aperture del Museo di Santa Croce dal venerdì alla domenica – e nella data straordinaria del 26 dicembre – dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 17.30. Aperture che prevederanno, tra le altre cose, l'iniziativa “Le Meravigliose storie del Museo” tutte le domeniche mattina e tutti i giorni festivi del periodo natalizio, dalle ore 11 alle ore 16.
Un Natale tutto da vivere quello umbertidese! Il miglior modo per conoscere il programma e rimanere costantemente aggiornati su tutte le iniziative è quello di visitare il sito ufficiale e/o la pagina Facebook del Comune di Umbertide

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PerugiaToday è in caricamento