publisher partner

Un brand automobilistico in continua espansione

Storia di un concessionario e della sua volontà di fare community. Merito anche della grandezza di una casa automobilistica in continuo miglioramento

Outdoor, avventura, percorsi mozzafiato. Non tutte le auto possono permetterselo. Per fortuna, un evento – o sarebbe meglio chiamarla “un’esperienza” – legato a un brand automobilistico di assoluto pregio, può finalmente regalare quel brivido e quell’emozione per dare vita a una vera e propria community che ruoti attorno all’automotive.

Complice anche e soprattutto una concessionaria attiva nel centro Italia da 40 anni.

Un evento per i primi iscritti alla community

Si tratta della prima Dacia Experience targata Tombolini Motor Company. Un evento organizzato per i clienti Dacia Duster, nel tentativo di dare vita a una community Tombolini.

A testimonianza del fatto che la mission di Dacia si stia traghettando verso l’avventura e l’outdoor -non trascurando il lato ludico della questione, soprattutto se affrontato in famiglia – la Tombolini Motor Company ha inviato una mail a tutti i clienti che hanno acquistato Dacia Duster all’apertura degli ordini (marzo) invitandoli a iscriversi alla community. Ai primi 15 iscritti alla community è stata offerta una memorabile esperienza per due persone, consistente in una giornata nel parco dei Monti Sibillini, accompagnati da una guida esperta in un’escursione con pranzo incluso.
tombolini_dacia duster_auto-12-3

La Dacia Experience: un’esperienza memorabile nel Parco dei Monti Sibillini

Percorrendo il sentiero che risale la valle, dove scorre il sottostante torrente Ussita, che ha consentito di ammirare al meglio i fantastici panorami sull’imponente parete Nord del monte Bove e le circostanti montagne (Berro, 3 Vescovi, Rotondo.), i partecipanti della Dacia Experience sono stati condotti, attraverso il suggestivo passaggio sotto il Fosso la Foce, una stretta gola con torrioni ed anfratti sulle pendici sud del monte Rotondo, arrivando fino alle sorgenti di Panico (1350 m) ai piedi dell’omonima valle incastonata in un ambiente naturalistico nel cuore del Parco dei Monti Sibillini. 

Il gruppo è stato accompagnato dalla Guida Alpina Renato Malatesta, un vero esperto della montagna con un curriculum doc da escursionista, (per intenderci: ha scalato 5 delle vette più alte del mondo ed è stato protagonista di una spedizione in Alaska).

Al termine della giornata è stato possibile vedere da vicino il nuovo Duster allestito nella sua versione più outdoor con il kit tenda e gli accessori per vivere all’aria aperta.  

Le parole di Pietro Paolo Tombolini, brand manager

“Per Dacia creare una community è molto importante, è uno degli obiettivi che il brand si è prefissato. Rafforzare il legame con il cliente e in questo caso con il concessionario è il nostro intento” ha affermato Pietro Paolo Tombolini brand manager della concessionaria. “Ci troviamo a tutti gli effetti davanti a un fenomeno del mercato automotive. I clienti Dacia sono quelli che hanno un ottimo grado di soddisfazione e che per l’80% riconfermano il marchio. Abbiamo voluto premiare la loro fedeltà regalando un’esperienza unica a chi ha acquistato il nuovo Dacia Duster: un escursione nel parco dei Monti Sibillini” ha poi proseguito. 

La crescita di Dacia: un brand sempre fedele alla sua filosofia

È vero infatti che Dacia, nel corso degli anni, ha saputo crescere senza tradire se stessa, migliorando il proprio design e il comfort degli interni, pur mantenendo un ottimo rapporto qualità/prezzo, aggiungendo oltretutto la modalità full hybrid al GPL già presente.

La terza generazione del nuovo Dacia Duster segna una pietra miliare per il brand.  Il modello ha democratizzato il concetto di Sport Utility Vehicle ed ha venduto oltre 320 mila vetture solo in Italia nel 2023. 

Un’auto in grado di staccarsi totalmente dalla precedente grazie al design e all’upgrade generale che alza l’asticella della sostenibilità, della digitalizzazione e della sicurezza, pur mantenendo un equo rapporto qualità prezzo. 

La Tombolini Motor Company: storia di una concessionaria d’eccellenza

La Tombolini Motor Company nasce a Porto San Giorgio nelle Marche. Da più di  40 anni è concessionaria Renault e Dacia. Durante il suo percorso è cresciuta con quattro filiali su due regioni (Porto San Giorgio, Civitanova Marche, Ancona e Perugia) e una fitta rete di officine autorizzate e rivenditori sul territorio di riferimento. 

Offre servizi di vendita auto nuove e usate, noleggio breve e lungo termine, consulenza specializzata sui veicoli elettrici e assistenza post vendita e carrozzeria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PerugiaToday è in caricamento